afNews 17 Maggio 2024 08:32

Intelligenza artificiale, i chatbot sempre più “umani” ci faranno il lavaggio del cervello

www.afnews.info segnala:

… Google però si è tenuta alla larga dall’antropomorfismo, dando al suo assistente un tono più sobrio e robotico. Il mese scorso i ricercatori della divisione AI dell’azienda, DeepMind, hanno pubblicato un lungo documento tecnico intitolato L’etica degli assistenti AI avanzati, in cui sottolineano che l’aumento degli agenti basati sull’intelligenza artificiale e progettati per comportarsi in modo simile alle persone potrebbe causare problemi di ogni tipo, dai rischi per la privacy a nuove forme di dipendenza tecnologica, passando per la creazione di strumenti più potenti di disinformazione e manipolazione. Già oggi, molte persone passano parecchio tempo in compagnia di chatbot o fidanzate AI, e la tecnologia sembra destinata a diventare sempre più coinvolgente…

Leggi il resto su: Read More Wired Italia


Scopri di più da afNews

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.

Questo articolo è stato inserito da: