afNews 24 Gennaio 2024 16:15

Aborto, il convegno della Lega alla Camera è un attacco ai diritti delle donne

Certe persone non si rassegnano all’idea che la donna abbia dei diritti. Specie in questo periodo che (per motivi studiati e di cui si è parlato altrove) le destre (e financo le sinistre e i centri) più retrive (e fasciste) riemergono, dopo aver galleggiato nella sacrosanta vergogna collettiva, e anche le idee peggiori tornano in auge con maggior forza.
“La donna deve essere schiava. Serve a fare figli. Non deve avere alcun diritto sul proprio corpo.” Ecc. ecc. ecc. Decenni di lotte femministe sono sotto attacco, per riportare “la femmina” a un ruolo subalterno – sotto dittatura governativa, per così dire. 
I diritti non sono mai scontati, non sono mai gratis, non piovono dal cielo, te li devi conquistare proprio tu, non sono mai per sempre. Vanno raggiunti (spesso col sangue), vanno conservati con cura quotidiana, vanno incrementati un passo dopo l’altro senza requie. Lottando con tutti i mezzi possibili.
www.afnews.info segnala:

I relatori hanno espresso posizioni contrarie alla legge 194, definendola “non necessariamente morale”. È l’ultimo episodio di una linea politica che vuole negare libertà e diritti riconosciuti …

Leggi il resto su: Read More Wired Italia


Scopri di più da afNews

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.

Questo articolo è stato inserito da:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *