afNews 21 Gennaio 2024 08:15

Diabolik le uscite di Febbraio 2024, e lo speciale NPE

Puntualmente il sito ufficiale che l’editrice Astorina dedica al mondo di Diabolik, ha rivelato in questi giorni  le trame e le copertine delle uscite dedicate al Re de Terrore del mese di Febbraio 2024. Prima di occuparci di queste novita,diamo spazio ad un’altra uscita legata al mondo che ruota attorno a Clerville, ed alle avventure di Diabolik ed Eva Kant, proposto da Nicola Pesce Editore ( NPE) il mese prossimo. Si tratta di “Dietro le quinte -Diabolik chi sei? “,

Si tratta di una  raccolta di scatti fotografici e immagini inedite, che illustra tutte le fasi di produzione di “Diabolik chi sei?“, l’ultimo capitolo della trilogia cinematografica dedicata al Re del Terrore, diretta dai Manetti Bros ( Zora la Vampira, Song’e Napule, Ammore e Malavita, l’Ispettore Coliandro),.e ne svela i curiosi retroscena. Un viaggio fuori e dentro il set che, attraverso i ritratti dei protagonisti, dagli attori ai tecnici, passando per luoghi, costumi e oggetti di scena, offre una visione completa di ciò che è accaduto prima, durante e dopo la lavorazione del film. (A cura di Simone Silvestri con la prefazione di Mario Gomboli.)

Per quanto riguarda le uscite regolari delle Diabolike Collane, dal primo febbraio troveremo nelle edicole. La Pistola fumante,  seconda uscita inedita del 2024,  (LXII – 2024).con protagonista Ginko.

L’ispettore Ginko è soddisfatto per aver arrestato Marco Bonder, assassino di un poliziotto. Il Re del Terrore, che già mirava al suo bottino, è pronto a sfruttare la situazione. Ma una morte misteriosa sconvolgerà i piani dell’uno e dell’altro.

Il Soggetto dell’albo è firmato dalla premiata coppia Mario Gomboli, Tito Faraci, con quest’ultimo che si è occpato anche della Sceneggiatura. Affidata poi ai Disegni ed alle Chine di Antonio Muscatello, mentre Leonardo Vasco si è occupato dei Retini. Il Lettering è stato realizzato da Inventario Bologna. La Copertina è ovviamente di Matteo Buffagni.

Il 10 febbraio 2024 appuntamento con una nuova uscita della  collana Diabolik R, con il volume La fedele complice , (ristampa del numero 752 della collana inediti). Al centro della scena Eva…e Lin una relazione capace di imporsi anche a Diabolik.

.

Quando Eva incontra Luna, una simpatica, intelligente e agile cagnolina, è amore a prima vista. Amore non condiviso, ovviamente e logicamente, da Diabolik… che però dovrà presto ricredersi.

Il Soggeto della storia è firmato da Tito Faraci e Mario Gomboli ( basandosi su un’idea di M. Federici). La Sceneggiatura, in questo caso, è di Patricia Martinelli, storica autrice della collana delRe del Terrore, trasposta in disegni da Enzo Facciolo, che oltre a curare la Copertina, insieme a Paolo Tani, realizza anche i Disegni e le Chine. Sempre Tani si occupo dell’elaborazione digitale.

Il 20 febbraio  appuntamento  nelle edicole con  la popolare Ristampa SWIISSS, che questa volta ripropone il numero 357 delle avventure del Re del Terrore e di Eva Kant, intitolato La Grande Retata“.

.

Sergio Cester, un ricettatore, ha trovato un modo geniale per smaltire i lingotti d’oro rubati alla Banca Nazionale. Per puro caso, e sua sfortuna, Diabolik ne viene a conoscenza e da quel momento tra i due sarà sfida all’ultimo sangue.

A firmare il volumetto sono: Angela e Luciana Giussani, mentre le Matite sono di Pietro Gamba, che firma anche la Copertina. Le  Chine di questo numero sono di  Franco Paludetti e Brenno Fiumali.

N.B. in questa occasione consentite di unire le nostre condoglianze a quelle che la redazione di Astorina ha già espressio alla famiglia di Alessia Di Giovanni, Sceneggiatrice, scrittrice per Sperling & kupfer, giornalista, traduttrice per Mondadori, e che per Diabolik si occupava della revisione finale delle storie. Una giovane vita il cui filo le Parche hanno tagliato troppo, troppo  presto. Le sia lieve la terra.

Fonte Consultata: Diabolik

 

Questo articolo è stato inserito da:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più da afNews

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading