afNews 19 Ottobre 2023 17:26

Il nuovo film di Enzo D’Alò nella cinquina finalista agli EFA, con “Linda veut du poulet” e “Robot Dreams”

La European Film Academy ha rivelato i candidati delle categorie “Film d’animazione europeo” e “Cortometraggio europeo”. Il comitato che ha deciso le nomination per il lungometraggio d’animazione europeo era composto da rappresentanti della European Film Academy e di CARTOON, l’Associazione europea per il film d’animazione.

Nomination “Film d’animazione europeo

A GREYHOUND OF A GIRL (Mary e lo Spirito di Mezzanotte) di Enzo d’Alò (Lussemburgo, Italia, Irlanda, Regno Unito, Lettonia, Estonia, Germania)
LINDA VEUT DU POULET! di Chiara Malta e Sébastien Laudenbach (Francia, Italia)
ROBOT DREAMS di Pablo Berger (Spagna, Francia)
THE AMAZING MAURICE di Toby Genkel (Germania, Regno Unito)
WHITE PLASTIC SKY di Tibor Bánóczki e Sarolta Szabó (Ungheria, Slovacchia)

Nella categoria cortometraggi “27″ di Flóra Anna Buda (Francia, Ungheria) terrà alto l’onore dell’Animazione.

Quest’anno la cerimonia di premiazione avrà luogo il 9 dicembre a Berlino.

A poco più di un mese dall’uscita italiana prevista per il 23 novembre al cinema, Mary e lo Spirito di Mezzanotte, il nuovo e tanto atteso film di Enzo d’Alò, ha dunque ricevuto la candidatura come European Animated Feature Film agli EFA – European Film Awards, il più prestigioso premio del cinema europeo assegnato dalla European Film Academy.

Un riconoscimento di valore per il maestro dell’animazione Enzo d’Alò che con i suoi film (da La Freccia Azzurra a La Gabbianella e il Gatto fino a Pinocchio) ha conquistato il pubblico italiano e internazionale e ha accompagnato generazioni di spettatori.

Sono molto felice di questa candidatura, è una splendida sorpresa… Mary e lo Spirito di Mezzanotte ha richiesto cinque anni di lavorazione e ha coinvolto centinaia di talentuosi artisti, dedico a tutti loro questa nomination” – ha commentato Enzo d’Alò – “In questi mesi il film è stato selezionato nei festival di tutto il mondo e, dalla Berlinale in poi, ho sempre sentito il calore e la curiosità del pubblico per le protagoniste di questa storia. Manca poco all’uscita al cinema e l’emozione si fa sempre più forte!

Tratto dal romanzo di Roddy Doyle La gita di mezzanotte (Guanda), Mary e lo Spirito di Mezzanotte celebra quattro generazioni di donne, complici tra loro e legate da un grande amore. Una storia contemporanea ambientata in una rigogliosa Irlanda d’estate dai colori vividi e paesaggi mozzafiato.

Trailer:

Questo articolo è stato inserito da:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più da afNews

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading