afNews 14 Giugno 2023 18:36

In difesa del SSN a “Basta la Salute”

www.afnews.info segnala:

Il settimanale di sanità e benessere a cura di Gerardo D’Amico -La mobilitazione dei sindacati a difesa del Servizio Sanitario Nazionale, la preoccupazione degli Ordini professionali di Medici ed Infermieri per l’allentamento dei criteri per immettere sui posti di lavoro professionisti formatisi all’estero senza una opportuna valutazione di titoli e capacità di comprensione ed espressione in italiano. A “Basta la Salute”, in onda mercoledì 14 giugno alle 21.40 su RaiNews24 (in replica giovedì 15 alle 20.30) ne parlano il Ministro della Salute, Orazio Schillaci, Antonio Magi presidente dell’Ordine dei Medici di Roma, Barabara Mangiacavalli presidente della Federazione degli Ordini Infermieristici, e sulla situazione dei medici stranieri in Italia intervista a Foad Aodi, presidente della Associazione Medici Stranieri in Italia. A seguire: dal mal di testa al dolore di schiena, ai formicolii, sono molte le patologie che potrebbero essere collegate a una cattiva postura. Ne parla Viviana Rosati, direttrice del servizio di Riabilitazione Neurocognitiva al Policlinico Umberto I di Roma. E ancora: dopo la protesta dei medici di medicina estetica, parlano gli odontoiatri che rivendicano le loro competenze in questo campo. Anche loro potranno intervenire su occhi e fronte. Spiega la loro posizione il presidente dell’ANDI, Carlo Ghirlanda. Infine anche quest’anno Trenitalia fa viaggiare gratis gli animali sui suoi treni nel periodo estivo: soddisfazione degli animalisti, l’appello a Italo di Carla Rocchi presidente dell’ENPA perché garantisca la stessa misura ai propri clienti.

Ufficio Stampa Rai


Quel che comunque compreresti via Amazon (fumetti, libri o qualunque altra cosa), per favore acquistalo passando da qui:
www.amazon.it/?tag=afnews02-21 Aiuterai un pochino afNews e a te non costa nulla!


Questo articolo è stato inserito da:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più da afNews

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading