afNews 13 Giugno 2023 20:30

Il fumetto. Le sue origini e la sua diffusione in Italia

Questo libro vuole raccontare le origini del fumetto e della sua diffusione in Italia. Il lavoro è idealmente diviso in due parti: la prima riguarda la nascita del linguaggio fumetto partendo dalle sue origini e la sua evoluzione storica che comprende temporalmente gran parte del XIX secolo, la seconda abbraccia tutto il XX secolo descrivendo l’introduzione del fumetto nel nostro Paese, la sua diffusione, la nascita di diverse scuole, l’opera delle case editrici, il suo sviluppo analizzato attraverso le differenti fasi storiche. Dalla definizione del fumetto si passa al racconto delle sue origini e dei giornali dell’Ottocento che proponevano delle immagini a corredo di alcuni articoli diretti ad un pubblico che aveva delle difficoltà a leggere scritti troppo lunghi per arrivare poi a descrivere le opere di quello che è considerato il padre del fumetto, Rodolphe Töpffer, citando anche quelle di artisti a cui lui si è ispirato. Dopo un’esauriente citazione di altri pionieri che in qualche modo affiancano le opere di Töpffer, pur se non a lui collegati, si passa alle pubblicazioni americane di fine Ottocento dalle quali emerge la figura di Yellow Kid di R.F. Outcault…

Questo articolo è stato inserito da:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più da afNews

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading