20 Giugno 2022 19:22

Diabolik le uscite di Luglio 2022

L’editrice Astorina ha rivelato tramite il sito ufficiale dedicato a Diabolik, le uscite di luglio 2022 dedicate al Re del terrore. Ricordiamo che in tutte le uscite di questo mese troveremo In allegato una diabolika pin.

Come di consueto dal 1 Luglio, sarà disponibile nelle edicole il nuovo numero della Collana Inediti, intitolato “Diamante nei diamanti ( LXI-N. 7- 2022),

Dopo tanti anni, una frana porta alla luce il cadavere di un assassinato. Eva ne è incuriosita, e questo l’omicida non può immaginarlo, come non può sospettare che Diabolik sia sulle sue tracce. Lo scoprirà troppo tardi.

La Copertina di questo numero è firmata da Matteo Buffagni. Il Soggetto è stato scritto da Mario Gomboli e Tito Faraci ( che ha realizzato anche la Sceneggiatura) con la collaborazione di Angelo Palmas ( il soggetto è nato da una sua idea). Matite e Chine sono di Stefano Santoro. I Retini di Leonardo Vasco. Il Lettering è stato realizzato  da  Inventario Bologna.

Il 10 luglio   in edicola arriverò un nuovo numero della Ristampa Diabolika che arriva al N.733 e propone “In volo verso la morte“.in cui la sfida fra Ginko e Diabolik si rinnova ancora una volta..

Un tesoro in diamanti viene caricato da Ginko su un aereo, con tutte le precauzioni di cui l’ispettore è capace. Un colpo impossibile, ad alta quota. Una sfida irresistibile, per il Re del Terrore… che però non ha previsto tutto.

La copertina è firmata dal duo Sergio e Paolo Zaniboni mentre il
Soggetto è stato realizzato da  Mario Gomboli e Tito Faraci. Sulla base di un’idea di Roberto Recchioni, che ha sviluppato anche la Sceneggiatura. Sergio Zaniboni firma anche le Matite mentre le Chine sono realizzate da  Giorgio Montorio e Luigi Merati.

A chiudere le uscite regolari del Re del terrore  il 20 Luglio i lettori troveranno in edicola la nuova uscita della Ristampa Swiisss la Numero 338, questa volta sarà proposto “Qualcuno è arrivato prima“…un gruppo di rapinatori..incrocia la strada di Diabolik..una volta di troppo.

Una banda di giovani rapinatori manda a monte il colpo che Diabolik ha progettato, e già questo basterebbe a scatenare la sua ira. Ma poi i criminali tentano addirittura di svaligiare un suo rifugio, e da quel momento la loro sorte è segnata.

La Sceneggiatura è firmata dalle sorelle, Angela e Luciana Giussani
Le Matite da Sergio Zaniboni mentre le Chine sono di
Franco Paludetti e Brenno Fiumali.

Fonte Consultata: Diabolik

.

Click per: Altre afNews oltre a questa. Inoltre scorri la pagina! C'è molto altro per te, che non vuoi perdere: Video, Anniversari, Notizie in diretta dal Mondo ecc.
Scorri la colonna