Trafficanti di menzogne
23buona_internet.jpgRiceviamo - comunicato stampa: Negli ultimi anni del regno della regina Vittoria, qualcosa di cui neanche parlano i libri di storia, rende difficile il governo di questa grande sovrana: il Giglio Nero, setta anarchica che si è imposta di far cadere la sovrana inglese utilizzando coperti_publseppia.jpgarmi mai viste in circolazione, mina infatti seriamente la serenità di un’intera nazione. Quando la situazione diventa sempre più critica, Vittoria è costretta a rivolgersi ad un gruppo di delinquenti incalliti, tav22_copiainternet.jpgI Trafficanti di Menzogne, e alla loro nemesi di sempre, l’ispettore di Scotland Yard Peter Stone, per arginare il pericolo incombente. Tra misteri, vicoli, fogne, macchine straordinarie, alleanze impossibili, omicidi, situazioni grottesche e avventura, Ignazio Piacenti ai pennelli e Marco Sonseri ai testi (sceneggiatore Golem Studio), presentano una storia in due parti da 48 pagine l’una (il Giglio Nero – Uomini d’altri tempi capitolo primo), pubblicata da EsseEffeEdizioni in un elegante volume brossurato ricco di contenuti speciali. Uscita, prossima Fiera di Lucca 2006.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Venerdì, 22/9/2006
© copyright afNews/Goria/Autore - https://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Recensioni

Andate su www.afnews.info per leggere le altre notizie, vedere altre immagini, altri video e disegni, accedere agli archivi, ai servizi ecc. e fruire di tutte le novità che si trovano nella homepage di afNews.
Volete ricevere queste notizie via eMail, come Newsletter gratuita? Fate click qui! Quindi compilate il semplicissimo modulo: 1- inserite il vostro indirizzo eMail al quale volete ricevere la newsletter, 2- inserite il codice di controllo che trovate nel modulo - la consueta serie di lettere antispam, 3- fate click su "Complete Subscription Request" e 4- ricordate di rispondere al messaggio di verifica che FeedBurner vi invierà per posta elettronica. Se non rispondete al messaggio di verifica, l'abbonamento alla newsletter non verrà attivato: quindi... occhio!
Oppure, per ricevere le notizie in vari altri modi, fate click qui per sapere come fare.
Se volete inserire le afNews in un vostro sito o blog, tramite gadget, widget, RSS-XML ecc., fate click qui per sapere come fare.