giovedì 24 settembre 2009

Il Parlamento premia un fumettista
Ma naturalmente si tratta del Parlamento della Comunità Francese del Belgio, non di quello Italiano. Il fumettista, però, è italiano. Si tratta del friulano Paolo Cossi (come ci segnala Vincenzo Bottecchia) che ha ricevuto dal CREP (il centro di ricerche e studi politici) il premio Condorcet - Aron Per la Democrazia, assegnato "a persone o associazioni che si sono distinte per l’impegno nella diffusione dei principi di libertà, uguaglianza, fraternità e valori umani". A quanto pare "sarebbe la prima volta che questo premio va a un libro a fumetti" [vedi nota]. Il volume è Medz Yeghern, il grande male (edito in Italia da Hazard edizioni e in Belgio da Dargaud) ambientato durante genocidio del popolo armeno nel 1915. Click qui per i dettagli del premio. [Salvatore Privitera, via FaceBook, ci segnala che, in effetti, nel 2006 è stato assegnato il premio a due libri, di cui uno a fumetti, Il Complotto di Will Eisner. NdR ]

Etichette:



Partner: Anonima Fumetti - SILF (sindacato fumettisti, illustratori, animatori)
Commenta l'articolo - Agenda del Fumetto - Altre notizie, video, foto ecc. - Newsletter gratis - (C) afNews - ISSN 1971-1824 - redazione@afnews.info


--- the BABs & Ex l'extrazucca: copyright Gianfranco Goria ---

Iscriviti a Post [Atom]

This page is powered by Blogger.