A Genova fino al 1 giugno la mostra “Di rane, sogni e poesia” di Marco Somà

Dal 10 maggio al 1 giugno in mostra da Agrumi Studio le meravigliose illustrazioni di Marco Somà. Ad accompagnare le immagini gli altrettanto eccezionali pupazzi di Liza Rendina raffiguranti i personaggi dei suoi libri. *LA MOSTRA* “Di rane, sogni e poesia” una manciata di parole per provare a riassumere un universo creativo incredibile, capace di …

Linus omaggia Batman e sistema un errore

Linus il numero di Maggio rende omaggio a Batman e pone rimedio ad un errore

BcBf 2019: i numeri certificano l’ennesimo successo, nel 2020 focus sull’Emirato di Sharjah

56^ BOLOGNA CHILDREN’S BOOK FAIR SI RICONFERMA IL SUCCESSO DELLA PIÙ IMPORTANTE MANIFESTAZIONE INTERNAZIONALE DEL SETTORE CIRCA 29MILA LE PRESENZE NEI PADIGLIONI DI BOLOGNAFIERE SEMPRE PIÙ VISITATORI DALL’ESTERO, + 20% ANNUNCIATE SHARJAH OSPITE D’ONORE 2020 E LA PROSSIMA EDIZIONE DAL 30 MARZO AL 2 APRILE 2020 Si è chiusa ieri, 4 aprile, la 56^ edizione …

BcBf 2019: i selezionati del concorso “Il bambino spettatore”, aderente al progetto “Mapping” su infanzia e arti performative

Da quest’anno, Bologna Children’s Book Fair è partner del progetto quadriennale “Mapping – Una mappa sull’estetica delle arti performative per la prima infanzia”, progetto di ricerca artistica sostenuto dall’Unione Europea dedicato al rapporto tra la prima infanzia nelle sue diverse età (i bambini da zero a 6 anni) e le arti performative. “Mapping” si propone come una mappatura sperimentale, una ricerca …

BcBf 2019: Sarah Mazzetti è la vincitrice del Premio Internazionale BcBf-Fundaciòn SM

Bologna Children’s Book Fair e Fundación SM, attiva nel campo educativo e della promozione del libro per ragazzi, hanno istituito nel 2009 il Premio Internazionale d’Illustrazione Bologna Children’s Book Fair– Fundación SM, un riconoscimento che ha  la finalità di scoprire, incoraggiare e sostenere nuovi talenti dell’illustrazione. Rivolto agli artisti under 35 anni già selezionati per la Mostra …

BcBf 2019: partito oggi l’appuntamento principe per la letteratura per la gioventù

56^ BOLOGNA CHILDREN’S BOOK FAIR 1-4 aprile 2019 Torna il più importante appuntamento di settore: da tutto il mondo a Bologna per fare il punto sull’editoria per bambini e ragazzi I grandi temi 2019: parole e colori della cultura afroamericana, il ritorno della scrittura a mano, le donne e le “grandi donne” nella letteratura per …

A Finale Emilia mostra mercato di fumettisti e illustratori a sostegno di Riace

MATITE PER RIACE Sabato 23 marzo presso la sede di Mani Tese Finale Emilia (MO), verrà inaugurata una mostra di 40 stampe di fumettisti e illustratori a sostegno dell’esperienza di Mimmo Lucano e dell’accoglienza concreta di Riace. Le opere, esposte nel nuovo spazio “Retrò-bottega”, saranno vendute durante la serata e il ricavato andrà a sostegno …

È online il nuovo sito di Massimiliano Frezzato

morte che caga

Qualche giorno fa, Massimiliano Frezzato ha pubblicato su Facebook il link al suo nuovo sito e mi sono fiondato a dare un’occhiata perché, quando “Frezz” pubblica qualcosa, qualunque cosa, io la vado a vedere. Punto. Non voglio dire troppo, perché è giusto che andiate a dare un’occhiata lì (vi basta cliccare qui), ma un paio …

Le “donne grandissime” di Shamsia che riportano i colori sui muri di Kabul

Shamsia Hassani, detta Shamsia, è nata nel 1988 a Teheran, in Iran, da genitori originari di Kandahar ed emigrati durante gli anni del conflitto in Afghanistan. Mostra interesse per la pittura fin dalla tenera età, ma lo studio delle arti arti era proibito ai giovani profughi come lei. Ritornata in patria, studiò arte tradizionale all’Università …

Annecy 2019: Charlotte Gastaut realizza il manifesto della nuova edizione

E’ l’llustratrice Charlotte Gastaut a firmare il manifesto ufficiale dell’edizione 2019 del Festival Internazionale del film d’animazione di Annecy. L’artista francese ha così spiegato il proprio approccio creativo per arrivare al suggestivo risultato finale: “L’idea era quella di sintetizzare i temi del Festival di qust’anno (il Giappone, il cibo), Annecy e l’animazione, in un’unica impressione” …