Fantasy western

Quando sentiamo parlare di fantasy, in genere, associamo questo concetto a un contesto europeo medievale o pseudomedievale. Non penseremmo mai a una storia ambientata nel Nordamerica precoloniale, all’inizio del diciottesimo secolo. Eppure è proprio in questa cornice che si svolge The testament of Tall Eagle (Ragnarok Publications, 2015), un bell’albo scritto e disegnato da John R. Fultz. Il …

L’altra faccia dei supereroi americani 

Forse molti non se ne sono ancora accorti, ma ormai la creatività artistica dei popoli indigeni si esprime nei campi più disparati: cinema, letteratura, musica, etc. Basti pensare a scrittori indiani come Sherman Alexie e Louise Erdrich; a Mari Boine, cantante sami (lappone); al regista inuit Zacharias Kunuk, premiato a Cannes; ad attori indiani come Wes Studi e Graham Greene. …

La saga infinita dei Metabaroni

Se era già piuttosto complesso ricostruire il lungo ciclo fantascientifico dei Metabaroni, nato dalla fantasia di Alejandro Jodorowsky, adesso la situazione si complica ulteriormente. Dopo dieci anni di silenzio, infatti, Les Humanoïdes Associés hanno pubblicato il primo albo di una nuova serie intitolata semplicemente Meta-Baron. La nuova collezione ha un pregio notevole e insolito: può essere letta indipendentemente dalle …

Enki Bilal, Cicerone al Louvre

Come sa chiunque segua il fumetto con una certa attenzione, la Francia è la patria indiscutibile della nona arte. Nel paese transalpino questo fenomeno è così radicato che investe la vita culturale nel modo più ampio, coinvolgendo non soltanto il mondo editoriale, ma anche quello accademico e museale. Se le nostre ricerche sono esatte, la …

Segnali di fum(ett)o

La casa editrice Eureka ha pubblicato Native American Classics (pp. 144, $15), un bel volume a fumetti che contiene storie tratte da importanti scrittori amerindiani, fra i quali George Copway, Charles Eastman, Elias Johnson e Zitkala-Sa. I disegni del libro, tutti a colori, sono firmati da Weshoyot Alvitre, Tara Audibert, Toby Cypress, Robby McMurtry e …

La saga dei cyborg parricidi: Meta-Baroni ed. integrale

Quando si sente parlare di fantascienza si pensa generalmente ai libri o ai film, dimenticando spesso che questa letteratura si esprime anche attraverso il fumetto. Gli esempi di questo connubio sono moltissimi: basti pensare a disegnatori come Moebius e Bilal, oppure a personaggi come Jeff Hawke, L’eternauta e il nostro Nathan Never. A questo ambiente, …

Fratelli isolani: Corsica e NordIrlanda, storie europee

Riceviamo da Alessandro Michelucci: Il fumetto corso conferma la propria vitalità col primo volume della serie Libera me, ideata da Frédéric Bertocchini insieme all’irlandese Miceal O’Griafa. I disegni sono firmati da Michel Espinosa, mentre i colori sono affidati a Pascal Nino. L’albo, intitolato "Ribelli" (DCL, Ajaccio 2012), mette in parallelo due momenti centrali ma molto …

Bilal prosegue la sua narrazione post-apocalittica

Casterman ha pubblicato "Julia et Roem", la nuova storia scritta e disegnata da Enki Bilal. L’opera dell’artista serbo può essere considerata il seguito del precedente "Animal’z" (Casterman, 2009), sebbene entrambe siano due storie complete e autonome. Una nuova storia di fantascienza terrestre: Bilal rimane fedele a sé stesso, ma come sempre introduce qualche elemento nuovo …

La nona arte racconta i genocidi

Il fumetto è sempre più interessato alle grandi tragedie più o meno note che hanno segnato la storia di popoli, minoranze e comunità religiose. Soprattutto in Francia, patria storica della nona arte. Basti pensare a opere come Le cahier à fleurs, di Laurent Galandon e Viviane Nicaise (Bamboo, 2010), dedicata al genocidio armeno; ad Auschwitz, …

Venus noire: fumetto per la tragedia di Sarah Baartman

Il fumetto – soprattutto quello francese – continua a occuparsi dei popoli indigeni, raccontando pagine di storia tragiche ma ignote. L’esempio più recente è Venus noire, un bell’albo con testi e disegni di Renaud Pennelle, pubblicato dall’editore Emmanuel Proust. La storia è quella di Sarah (Saartjie) Baartman, una khoisan (ottentotta) sudafricana nata nel 1789 nei …