afNews: Promemoria

Qui gli avvisi che vengono reiterati

2,5 milioni di euro per questa tavola di Tintin!

LaStellaMisteriosa originale copertina 1942 Tintin Hergé

Ve lo abbiamo anticipato il 21 dicembre e confermato il 22 dicembre 2014: il BRAFA (Brussels Antiques and Fine Art Fair), importante fiera di arte e antichità che ha luogo a Bruxelles, per la sua edizione 2015 (da oggi 24 gennaio al 1 febbraio 2015), ospita anche una vendita eccezionale (per quanto oramai sia una sorta di tradizione per questa fiera). La galleria belga Huberty-Breyne offre al pubblico questa tavola di Hergé, la copertina originale dell’albo La Stella Misteriosa (avventura del 1942), per la discreta sommetta minima di 2,5 milioni di euro: potrebbe essere l’ennesimo record, per questo tipo di illustrazione.
E’ una delle sole quattro copertine che ancora sono in collezioni private, un’occasione unica…” secondo il gallerista Alain Huberty. In effetti tutte le altre copertine dovrebbero appartenere a Fanny Rodwell, seconda moglie di Hergé. Se avete qualche spicciolo disponibile…

36-1943-p7

37-1943-p4b

étoile

Post pubblicato 3 mesi fa alle 8:07, sabato 24 gennaio 2015.
Leggi anche le ultime notizie! Click qui.

Oggi su RAI 2: Tintin, il segreto dell’Unicorno

TintinFilmPosterLargo

Martedì 6 gennaio 2015, alle 21:09 su RAI 2 avrete la vostra ghiotta occasione di vedere Tintin il segreto dell’Unicorno, il film di Steven Spielberg basato sulle avventure di Tintin create da Hergé. Anche se non siete degli appassionati delle storie del reporter belga, non perdetevelo. Agli amanti dell’animazione segnaliamo come ulteriore chicca i titoli del film. Ai fan di Tintin che se lo fossero perso, ricordiamo che ci sono tante e tali citazioni extra, nel film, che il piacere verrà moltiplicato. A questi ultimi segnaliamo tutti gli articoli che abbiamo pubblicato su questo film, con curiosità, immagini, dettagli ecc: click qui.

TintinFilm
Una delle tante foto che scattai nel 2011 a Bruxelles, alla prima del film

 

Post pubblicato 3 mesi fa alle 15:16, martedì 6 gennaio 2015.
Leggi anche le ultime notizie! Click qui.

Arriva Reggio con Jordi Bernet!

Torpedo1

TORNA LA 53a MOSTRA MERCATO DEL FUMETTO ALLE FIERE DI REGGIO EMILIA

NEL WEEK END DEL 6-7 DICEMBRE 2014

JORDI BERNET OSPITE SPECIALE E UN CONVEGNO SU RINO ALBERTARELLI

Per la gioia di tutti gli appassionati, ritorna come è tradizione, nel week end del 6 e 7 dicembre 2014, la Mostra Mercato del Fumetto di Reggio Emilia. Giunta alla sua 53a edizione, la kermesse fumettistica reggiana è come sempre organizzata dall’Anafi (Associazione Nazionale Amici del Fumetto e dell’Illustrazione) e dall’Arci di Reggio Emilia nei padiglioni delle Fiere di Reggio, in via Filangieri 15, nell’ambito della 26a edizione di Cambi & Scambi, fiera reggiana del collezionismo.

La Mostra mercato del Fumetto di Reggio Emilia è comunemente riconosciuta come il paradiso per tutti coloro che collezionano e scambiano albi, giornalini, riviste, fascicoli di un tempo, il cosiddetto “fumetto antiquario”. È per questo motivo che a Reggio in occasioni come questa convergono i collezionisti da tutta Italia, visto che si tratta di uno straordinario e – ormai nel nostro Paese – unico momento di incontro di domanda e offerta di piccoli tesori, preziosi per ognuno in modo diverso, a seconda anche del significato e dei ricordi, delle emozioni che essi suscitano in tutti gli amanti di questo settore di quella che Hugo Pratt chiamava “letteratura disegnata”. In questa mostra si possono trovare fumetti e serie complete ormai introvabili altrove, grazie alla presenza di circa 150 fra espositori e collezionisti privati, con numerose case editrici amatoriali che stampano, o ristampano, le avventure degli eroi popolari del periodo Ante e Dopoguerra, come Tex, Zagor, Capitan Miki, Blek Macigno, il Piccolo Sceriffo, e altri ancora, ma anche naturalmente, gli eroi di carta più recenti, come Dylan Dog o Dragonero, i manga e i supereroi, gadget e miniature.

Nell’ambito delle due giornate, grande protagonista della rassegna sarà Jordi Bernet, uno dei grandi maestri del fumetto europeo e mondiale, ospite speciale per la prima volta nella nostra città. Nato a Barcellona nel 1944, figlio d’arte, Bernet disegna fin dall’adolescenza, affinando il suo stile, formatosi leggendo i famosi cartoonist che disegnavano sui grandi quotidiani americani; in particolare Noel Sickles (Scorchy Smith), Milton Caniff (Terry e i Pirati) e Frank Robbins (Johnny Hazard). Il suo capolavoro, sceneggiato da Enrique Sanchez Abuli, con cui entrambi assurgono alla fama internazionale, è Torpedo, killer a pagamento di origini siciliane, che comincia a disegnare dal secondo episodio dopo l’abbandono della serie da parte di Alex Toth; divertentissime le sue tavole comico-erotiche con protagonista la spassosa e umanissima prostituta Chiara di notte. Nel 1996 realizza con Claudio Nizzi il Texone n.10, L’uomo di Atlanta e nello stesso anno una breve storia di Batman per la DC. Nel 2007, collabora con Jimmy Palmiotti alla DC Comics alla rinascita di Jonah Hex, pistolero e cacciatore di taglie orrendamente sfregiato. Tantissimi sono stati i personaggi e le storie cui Bernet si è dedicato nella sua lunga carriera, ma sicuramente la crime story e il western sono i generi che preferisce e in cui eccelle il suo fulgido tratto in bianco e nero. La sua arte sarà rappresentata degnamente da una mostra antologica di tavole originali, dal titolo Bernet, un hombre in blanco y negro, con una carrellata dei personaggi più noti, da Tex a Chiara di notte, da Torpedo a Sarvan, da Jonah Hex ad Andrax, da Spirit a Kraken, da Custer a Long John… insomma, un itinerario pressoché completo di un autore da leggenda.

Questa edizione della Mostra reggiana si fregia anche di un appuntamento esclusivo per coloro che amano il fumetto italiano delle origini, cresciuto con il formarsi di una classe di straordinari talenti che ne caratterizzeranno la qualità e il successo nel Dopoguerra. Fra questi nomi, eccelle quello di Rino Albertarelli (Cesena, 1908 – Milano, 1974), uno dei padri del fumetto italiano e senza dubbio uno dei suoi autori più prestigiosi. Disegnatore autodidatta, ha messo il suo straordinario talento eclettico al servizio delle storie a fumetti e dell’illustrazione. Grande interprete del genere avventuroso in tutte le sue accezioni (si vedano il suo celebre Faust o le sue splendide copertine salgariane), è noto soprattutto per aver saputo rendere in modo credibile ed efficace l’epopea del West, che pochi come lui hanno indagato e studiato a fondo (su tutti, il suo indimenticabile Kit Carson e la serie I protagonisti). Fra i promotori e fondatori del Salone Internazionale dei Comics di Bordighera, a testimonianza del suo impegno anche culturale nei confronti del fumetto, è stato il primo Presidente del Salone dei Comics di Lucca.

Nel 40° della scomparsa, l’Anafi gli dedica un Convegno con la partecipazione del figlio Ario Albertarelli, dei critici Giulio Cuccolini, Paola Pallottino, Franco Spiritelli e Luciano Tamagnini; il Convegno, patrocinato dalla Regione Emilia-Romagna, si svolgerà sabato 6 dicembre alle ore 15,30 nella Saletta Convegni al 1° piano delle Fiere di Reggio (ingresso libero). Nel 2015 vedrà poi la luce un eccezionale volume antologico che intende celebrare e ricordare la grande figura e la monumentale opera di Albertarelli.

Oltre ai numerosi espositori collezionisti privati, e ai negozi specializzati, la mostra di quest’anno si caratterizza anche per una importante rappresentanza di piccole ma agguerrite case editrici che producono fumetti italiani e stranieri: come ReNoir e Nona Arte, 001 e Allagalla, Mencaroni e Fumo di China, Mercury e Grifo, Elara e Cosmo, per non parlare di significative associazioni di fans come lo storico GAF di Firenze, Cronaca di Topolinia di Torino e l’AMys (Associazione Culturale Nipoti di Martin Mystère) di Milano. La Libreria Segni d’Autore di Roma, new entry della mostra reggiana, presenta le novità del suo catalogo: “Le Fanfaron” di Lele Vianello, e “La coccarda rossa” di Carlo Rispoli, autore che sarà presente allo stand della Libreria per le dediche ad acquarello sul volume cartonato.

Parlando di associazioni, naturalmente l’Anafi non poteva mancare di presentare nell’occasione il numero 92 della sua rivista Fumetto, strumento indispensabile per gli appassionati e i collezionisti che hanno a cuore gli aspetti storico-filologici delle nuvolette, il 2° lotto della nuova serie della Collana Inedistrips, che propone una nuova uscita in tre albi di storie a strisce sindacate dei personaggi americani, inedite in Italia, e soprattutto il primo volume riservato ai soci per il 2015, “El Cacique Blanco”, una storia completa inedita di Alberto Ongaro e Hugo Pratt, finora pubblicata solo in Argentina nel 1951-52 e riproposta ora per la prima volta in un volume di 192 pagine, restaurata e tradotta, per la gioia di tutti i fan del Maestro di Malamocco, di cui nel 2015 ricorre il 20° anniversario della scomparsa.

Appuntamento dunque a tutti i collezionisti e gli appassionati di fumetti alla 53a Mostra mercato del Fumetto di Reggio Emilia, sabato 6 e domenica 7 dicembre 2014, sabato dalle ore 9 alle 19 e domenica dalle ore 9 alle 18, alle Fiere di Reggio in via Filangieri 15, nell’ambito di Cambi & Scambi. Biglietto d’ingresso: 8,00 euro (ridotto 7,00 euro per chi presenta il coupon con riduzione / ridotto 6,00 euro per il ridotto web e ragazzi da 11 a 14 anni); biglietto omaggio per i ragazzi sotto i 10 anni e per i soci Anafi che presenteranno la tessera 2014 in biglietteria.

Tex Uomo di Atlanta Jonah Hex Cover Cacique Chiara di notte Batman

 

Post pubblicato 5 mesi fa alle 8:09, lunedì 1 dicembre 2014.
Leggi anche le ultime notizie! Click qui.

Tutte le news una volta al giorno!

Click qui

Vuoi ricevere tutte le news delle 24 ore precedenti in un solo messaggio eMail, una sola volta la giorno? Facilissimo! Puoi usare FeedBurner (un prodotto targato Google). Ti basta fare click qui per vedere come sarà, grosso modo, quel che riceverai e, se ti va, fare click sull’opzione Iscriviti con email (e seguire le facili istruzioni). Tutto qui.

Quando poi avrai nostalgia di tutti gli extra che si trovano solo nel sito, ti basterà andare su www.afnews.info, naturalmente.

Post pubblicato 6 mesi fa alle 8:04, mercoledì 29 ottobre 2014.
Leggi anche le ultime notizie! Click qui.

afNews in Your language!

x-Ultrapanini-matita-14dic1986-1024x241

As usual, we remind You that You can read our news in your own language using the Google Translator you find in our sidebar (or similar). Anyway, if the translation is not so good, just write to us (in english or in french) and we will help you. But if You like them in Italian, just go back to the original. Have fun!

Post pubblicato 8 mesi fa alle 14:26, venerdì 5 settembre 2014.
Leggi anche le ultime notizie! Click qui.

Capperi, quanti bei Tweet da vedere!

afsidebar

Nella nostra barra laterale trovate (oltre al resto, e non è poco) gli ultimi Tweet del nostro spazio Twitter. Vi ricordiamo che se li scorrete fino in fondo, all’interno del proprio spazio, trovate la scritta “carica di più“: se ci fate click appariranno altri tweet precedenti e via così. Insomma, ce n’è un sacco da vedere!

Post pubblicato 10 mesi fa alle 9:30, sabato 28 giugno 2014.
Leggi anche le ultime notizie! Click qui.

Leggi gratis by Anonima Fumetti & afNews

Il procione dell'Anonima Fumetti interpretato da Massimiliano Frezzato nel 2001

Post pubblicato 11 mesi fa alle 8:17, mercoledì 4 giugno 2014.
Leggi anche le ultime notizie! Click qui.