Tutti gli articoli di Aladar

Ex Studente di belle(?) speranza dell'accademia Albertina di belle arti di Torino ormai laureato è da sempre innamorato perso del cinema di animazione sotto tutte le forme e convinto che non se ne parli con la giusta attenzione. Attualmente scolpisce in una cantina di due metri quadrati che durante qualche raro momento di entusiasmo chiama studio dove sfoga tutte le sue frustrazioni (l'animazione è solo da guardare) tentando di convincersi che questo possa essere la sua possibilità di futuro. Quando gli va bene vende qualche scultura e espone a delle collettive, ma non è che gli riesca più di tanto. --- Se desideri mostrare la tua riconoscenza per il lavoro che svolge, gratis, per afNews, puoi inviargli come cadeaux un buono regalo per l'acquisto di libri (all'email testardo@libero.it) da da Amazon Italia (click qui).

Il ritorno di Duck Tales colpisce tutti. WOO-OO!

Sabato 12 agosto sono stati trasmessi negli USA i primi due episodi del reboot della celebre serie Disney “Duck Tales”. Quando si parla di fare il reboot di una serie amata nella nostra infanzia la prima cosa che viene istintivo fare è mettersi le mani ai capelli chiedendosi perché debbano farlo. Per questo un reeboot … Continua la lettura di Il ritorno di Duck Tales colpisce tutti. WOO-OO!

Aperitoon di Luglio. Il primo anno di Aperitoon guarda al futuro con un corto che infiamma.

Giovedì 13 luglio si è svolto a Torino nel locale Blah blah l’aperitoon, l’imperdibile appuntamento per gli appassionati di cinema d’animazione della città. È stato un evento speciale non solo per la qualità delle cose proiettate e degli ospiti, ma anche perché si è festeggiato il primo anno d’esistenza dell’Aperitoon. Il primo Aperitoon. Infatti, si … Continua la lettura di Aperitoon di Luglio. Il primo anno di Aperitoon guarda al futuro con un corto che infiamma.

Annecy 2017. Cortometraggi in gara 4.

Quarto articolo sui cortometraggi in gara a Annecy 2017. il quarto gruppo presentava cortometraggi piuttosto complicati da seguire ma molto spesso profondi.  “Splendida Moarte Accident” di Sergiu NEGULICI per la Romania. Cortometraggio fatto utilizzando tre tecniche diverse, il disegno, l’animazione di oggetti e la CGI. Si parte con semplici disegni su ritagli di carta. Un giorno … Continua la lettura di Annecy 2017. Cortometraggi in gara 4.

Annecy 2017. Cortometraggi in gara 3

Ecco il terzo articolo sui cortometraggi di professionisti in gara a Annecy 2017 per vincere il Crystal.  “Aenigma” di Antonios NTOUSSIAS e Aris FATOUROS per la Grecia.Cortometraggio in GCI stereoscopica fatto a partire dai quadri surreali di Theodore Pantaleon, pittore molto noto in Grecia che combina il surrealismo con la moda bizantina più sfarzosa. L’intero corto presenta ambienti … Continua la lettura di Annecy 2017. Cortometraggi in gara 3

Proiezione di Diploma del CSC 2017. Diploma Honoris Causa a Ugo Nespolo e tante idee per il futuro tra Italia e Canada.

Venerdì 30 giugno si è svolta la proiezione dei corti di diploma del Centro Sperimentale di Cinematografia, dipartimento animazione, di Torino. Rispetto agli anni passati l’evento si è svolto più tardi, ma questo non ha impedito che ci fossero ottimi cortometraggi animati da vedere. Come ogni anno a presentare il tutto ci ha pensato Sergio … Continua la lettura di Proiezione di Diploma del CSC 2017. Diploma Honoris Causa a Ugo Nespolo e tante idee per il futuro tra Italia e Canada.

Annecy 2017. Cortometraggi in gara 2

Continua l’elenco dei cortometraggi in gara a Annecy 2017 con riassunto e racconti della lavorazione sentiti direttamente dagli autori durante la “P’tits dej du court”.   “Zug nach Peace” di Jakob WEYDE e Jost ALTHOFF per la Germania. Cortometraggio sulla storia di un rifugiato irakeno che alterna momenti dal vivo ripresi in una metropolitana di Berlino a ricordi … Continua la lettura di Annecy 2017. Cortometraggi in gara 2

Annecy 2017. I cortometraggi in gara 1

Durante annecy 2017 è stato presentato un ricco programma di cortometraggi animati in concorso. Eccovi l’elenco dei partecipanti al primo dei cinque gruppi completo di riassunti, impressioni e, nel caro fossero presenti alla, “P’tits dej du court”, informazioni avute dagli autori.  “Radio Dolores” per la Finlandia di Katariina LILLQVIST Cortometraggio in Stop Motion, racconta la vera storia … Continua la lettura di Annecy 2017. I cortometraggi in gara 1

Annecy 2017. Blame, un lungometraggio che segna il nuovo corso dell’animazione giapponese.

Venerdi’ 16 a Anncy si é tenuta la proiezione del film d’animazione giapponese tratta dal manga cult “BLAME” di Tsutomu Nihei. Realizzato dopo anni di dibattiti e distribuito da Netflix dal 19 maggio doppiato anche in Italiano “Blame” é stato realizzato con la ferma intenzione di portare l’animazione giapponese verso nuove forme espessive liberandola dal … Continua la lettura di Annecy 2017. Blame, un lungometraggio che segna il nuovo corso dell’animazione giapponese.

Annecy 2017 Capitan Mutanda, il suo primo epico film alla conquista Annecy

Giovedi’ 15 al festival di Annecy é stato proiettato “Captain Underpants – The First Epic Movie”, nuovo film della DreamWorks tratto dalla fortunata serie di libri per bambini scritta e illustrata da Dav Pilkey a partire dal 1997. il film é stato introdotto dal regista David Soren, che ha traccontato la sua produzione fatta in … Continua la lettura di Annecy 2017 Capitan Mutanda, il suo primo epico film alla conquista Annecy

Annecy 2017. Il ritorno di Mazinga Z

Mercoledi’ 14 é stato un altro grande giorno al festival d’Annecy.   E’ stato presentato il ritorno di un personaggio simbolo dell’animazione giapponese che ha influenzato centinaia di persone in tutto il mondo, “Mazinger Z”. In anteprima mondiale sono state mostrate le prime immagini del nuovo film in produzione per il ritorno del primo vero … Continua la lettura di Annecy 2017. Il ritorno di Mazinga Z