BcBf 2020: tutti i vincitori del BolognaRagazzi Award

57^ BOLOGNA CHILDREN’S BOOK FAIR 30 marzo – 2 aprile 2020
BOLOGNARAGAZZI AWARD
i vincitori e le menzioni dell’edizione 2020

1.888 i libri candidati da 41 Paesi del mondo

La sezione speciale Cinema e la nuova categoria permanente Comics

Il BolognaRagazzi Award – BRAW rappresenta uno dei più ambiti riconoscimenti internazionali per il mondo dell’editoria per ragazzi. La qualità del progetto grafico-editoriale, la sua forza innovativa, l’equilibrio tra forma e contenuto e la capacità di dialogo con i giovani lettori sono i principali parametri di giudizio del premio, riservato agli espositori della Fiera. Ma il RAW rappresenta anche un importante trampolino di lancio nel mercato editoriale mondiale, grazie all’attenzione che i media e le migliaia di addetti ai lavori presenti alla Bologna Children’s Book Fair riservano ogni anno ai vincitori. Oltre seicento opere premiate e menzionate in più di cinquant’anni, suddivise nelle diverse categorie in gara: ripercorrere la storia del BolognaRagazzi Award consente di delineare una vera e propria “linea del tempo” nell’evoluzione del children’s publishing, evidenziando il mutare e il susseguirsi di temi, tendenze, formati e tecniche che riflettono i cambiamenti estetici e culturali che hanno contraddistinto l’editoria per ragazzi di tutto il mondo nell’arco di oltre mezzo secolo. Questo prezioso patrimonio editoriale è attualmente conservato presso la Biblioteca Salaborsa Ragazzi di Bologna (l’archivio dei titoli premiati è consultabile anche online: https://www.bibliotecasalaborsa.it/ragazzi/documenti/8973).

1.888 i libri candidati da 41 Paesi per quest’edizione del premio – con un incremento rispetto all’edizione 2019 di oltre 300 titoli – riflettono il trend di crescita che sta interessando l’editoria per bambini e ragazzi a livello globale. Alle tradizionali categorie del premio, Fiction, Non Fiction e Opera Prima (riservata agli autori esordienti) si aggiunge quest’anno Comics, nuova sezione permanente che risponde al bisogno di rappresentare e indagare le tendenze di un settore in sempre più rapida espansione, suddivisa a sua volta nelle sottosezioni: Early Reader, Middle Grade e Young Adult. E ancora, New Horizons (premio speciale a disposizione della giuria per segnalare opere particolarmente innovative) mentre per l’edizione 2020 la categoria speciale è dedicata al Cinema: in occasione del centenario felliniano, dopo il progetto biennale dedicato ai libri che raccontano l’Arte, l’Architettura e il Design, BCBF si apre alla Settima Arte al fine di intercettare il patrimonio internazionale di libri per ragazzi che ne racconta i molteplici aspetti, dalla storia, alla tecnica, ai mestieri, fino ai suoi indimenticabili protagonisti. Questa forma di linguaggio, moderna e già classica, è parte irrinunciabile della formazione delle giovani generazioni. Al pari di un buon libro, un buon film mette radici e promette buoni frutti per nutrire l’”Immaginario”. Riappropriarsi delle tradizioni culturali attraverso il cinema è un esercizio che tanti giovani possono fare, e aiutare una generazione a diventare cinéphiles proponendo storie di cinema anche nei libri è ciò che sembrano voler fare gli editori per ragazzi nel mondo.

Le giurie di quest’anno, composte come sempre da esperti internazionali degli ambiti rappresentati dalle diverse categorie in gara, hanno visto la partecipazione di: Nicolette Jones (Regno Unito), scrittrice, children’s book reviewer al Sunday Times, moderatrice di eventi letterari e conduttrice televisiva; Birthe Steinbeck (Germania), vice-direttore artistico della Süddeutsche Zeitung Magazin e fondatrice di Studio Steinbeck; Lisa Von Drasek (USA), curatrice del Children’s Literature Research Collections e membro del consiglio di amministrazione di USBBY, sezione americana di IBBY; Dina Basso (Italia), libraia alla Libreria dei Ragazzi di Torino e ideatrice di progetti di comunicazione nel mondo dell’editoria per ragazzi.

Per la categoria speciale Cinema, la giuria era composta da: Gian Luca Farinelli, direttore della Cineteca di Bologna; Claudio Gubitosi, direttore del Giffoni Experience; Eva Sangiorgi, direttrice del Festival Internazionale del Cinema di Vienna, VIENNALE; David Tolin, libraio specializzato per ragazzi, Libreria Pel di carota, Padova. Infine, per la nuova sezione permanente Comics, la giuria di questa prima edizione è stata composta da: Rachel Cooke (Regno Unito), giornalista dell’Observer e curatrice della pagina di critica televisiva del New Statesman, tra gli organizzatori del premio Observer/Jonathan Cape graphic short story; Christian Gasser (Svizzera), giornalista, scrittore di narrativa e docente presso l’Università di Arte e Design di Lucerna, coeditore e redattore di STRAPAZIN, rivista indipendente di fumetti; Calvin Reid (USA) caporedattore di Publishers Weekly e redattore di PW Comics World; Emilio Varrà (Italia) fondatore di Hamelin Associazione Culturale, e docente nel corso di fumetto e illustrazione presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna.

Tra le tendenze emerse, trasversalmente da tutta l’editoria mondiale: grande attenzione ai temi ecologici e ambientali, dall’uso della plastica, al clima, alla salvaguardia del pianeta in generale. Seguendo questo filone, nei libri proposti si è potuto notare un grande spazio dedicato ai mezzi di trasporto green: metropolitana, treno e moltissime biciclette nei libri per bambini e ragazzi. E ancora, come a contrapporsi al calo mondiale di natalità, un ritorno di attenzione al valore della famiglia e alla maternità.

L’albo illustrato si conferma un luogo dove si può raccontare tutto, anche le emozioni più sfumate come la malinconia e la solitudine, senza giudizio o necessità di soluzione. Infine, i libri senza parole: anche quest’anno i silent book come spazio di sperimentazione. Dal punto di vista estetico, una nuova tendenza internazionale: illustrazioni sempre più cangianti grazie all’arrivo del fluo anche nei libri per bambini.

FICTION
Con 957 titoli candidati
Vincitore
Titolo: Meine liebsten Dinge müssen mit
Autore e illustratore: Sepideh Sarihi e Julie Völk
Editore: Beltz & Gelberg, 2018
Paese: Germania

Menzioni
Titolo: Le grand serpent
Autore e illustratore: Adrien Parlange
Editore: Albin Michel Jeunesse, 2019
Paese: Francia
Titolo: The Wall in the Middle of the Book
Autore e illustratore: Jon Agee
Editore: Dial Books for Young Readers, 2018
Paese: USA
Titolo: Le Roi de la Lune
Autore e illustratore: Bérengère Cournut e Donatien Mary
Editore: Éditions 2024, 2019
Paese: Francia

NON FICTION
Con 336 titoli candidati
Vincitore
Titolo: Marie Curie. Nel paese della scienza
Autore e illustratore: Irène Cohen-Janca e Claudia Palmarucci
Editore: Orecchio Acerbo, 2019
Paese: Italia

Menzioni
Titolo: Plasticus maritimus. Uma espécie invasora
Autore e illustratore: Ana Pêgo, Isabel Minhós Martins e Bernardo P. Carvalho
Editore: Planeta Tangerina, 2018
Paese: Portogallo
Titolo: Mapping Sam
Autore e illustratore: Joyce Hesselberth
Editore: Greenwillow Books, 2018
Paese: USA
Titolo: Infinite Hope: A Black Artist’s Journey from World War II to Peace
Autore e illustratore: Ashley Bryan
Editore: Caitlyn Dlouhy Books, 2019
Paese: USA

OPERA PRIMA
Con 121 titoli candidati
Vincitore
Titolo: Where is Your Sister?
Autore e illustratore: Puck Koper
Editore: Two Hoots, 2019
Paese: Regno Unito

Menzioni
Titolo: Widziałem pięknego dzięcioła (I Saw a Beautiful Woodpecker)
Autore e illustratore: Michał Skibiński e Ala Bankroft
Editore: Wydawnictwo Dwie Siostry, 2019
Paese: Polonia
Titolo: An old tailor shop at Intersection
Autore e illustratore: Ahn Jaesun
Editore: Woongjin Think Big, 2019
Paese: Corea del Sud
Titolo: Troca-tintas
Autore e illustratore: Gonçalo Viana
Editore: Orfeu Negro, 2019
Paese: Portogallo
Titolo: Kiki en promenade
Autore e illustratore: Marie Mirgaine
Editore: Éditions Les Fourmis Rouges, 2019
Paese: Francia

NEW HORIZONS
Vincitore
Titolo: Lullaby for Grandmother
Autore e illustratore: Iwona Chmielewska
Editore: BIR Publishing, 2019
Paese: Corea del Sud

CINEMA
Con 75 titoli candidati
Vincitore
Titolo: Mvsevm
Autore e illustratore: Javier Saez Castan e Manuel Marsol
Editore: Fulgencio Pimentel, Orfeu Negro, Orecchio Acerbo, 2019
Paese: Spagna, Portogallo, Italia

Menzioni
Titolo: The Rainbow of Time
Autore e illustratore: Jimmy Liao
Editore: Locus Publishing Company, 2011
Paese: Taiwan
Titolo: Féminin féminin. Las mujeres de la Nouvelle Vague
Autore e illustratore: Josefina Schargorodsky
Editore: Tres Tigres Tristes/Avenauta, 2019
Paese: Spagna
Titolo: Cinematográfico
Autore e illustratore: Gema Sirvent e Ana Pez
Editore: Editorial Libre Albedrío, 2019
Paese: Spagna

Premio Speciale della giuria
Titolo: Hello Monsieur Hulot, Monsieur Hulot à la plage, Hulot domino
Autore e illustratore: David Merveille
Editore: Rouergue, 2010, 2015, 2019
Paese: Francia

COMICS
Con 398 titoli candidati, un successo al debutto di questa categoria
EARLY READER
Vincitore
Titolo: Written And Drawn By Henrietta
Testo e disegni di: Ricardo Liniers
Editore: Toon Books, 2015
Paese: USA

Menzioni
Titolo: Toni. Und alles nur wegen Renato Flash
Testo e disegni di: Philip Waechter
Editore: Beltz & Gelberg, 2018
Paese: Germania
Titolo: Ariol. Touche pas à mon veau
Testo e disegni di: Emmanuel Guibert e Marc Boutavant
Editore: Bayard Éditions, 2019
Paese: Francia
Titolo: Diana sottosopra
Testo e disegni di: Kalina Muhova
Editore: Canicola Edizioni, 2019
Paese: Italia

MIDDLE GRADE
Vincitore
Titolo: Imbattable. Justice et légumes frais
Testo e disegni di: Pascal Jousselin
Editore: Dupuis, 2017
Paese: Belgio

Menzioni
Titolo: Simon et Louise
Testo e disegni di: Max de Radiguès
Editore: Éditions Sarbacane, 2017
Paese: Francia
Titolo: Les Vermeilles
Testo e disegni di: Camille Jourdy
Editore: Actes Sud BD, 2019
Paese: Francia
Titolo: Akissi Aller-Retour
Testo e disegni di: Marguerite Abouet e Mathieu Sapin
Editore: Gallimard Jeunesse, 2019
Paese: Francia

YOUNG ADULT
Vincitore
Titolo: The Short Elegy
Testo e disegni di: Animo Chen
Editore: Locus Publishing, 2019
Paese: Taiwan

Menzioni
Titolo: Kahe Heli Vahel
Testo e disegni di: Joonas Sildre
Editore: Arvo Pärdi Keskus, 2018
Paese: Estonia
Titolo: Laura Dean Keeps Breaking Up With Me
Testo e disegni di: Mariko Tamaki e Rosemary Valero-O’Connell
Editore: First Second, 2019
Paese: USA
Titolo: Ninna nanna a Teheran
Testo e disegni di: Nassim Honaryar
Editore: Rizzoli Lizard, 2019
Paese: Italia