Cartoon e Asifa Italia: firmato accordo per equa ridistribuzione dei contributi economici tra (tutti) gli autori del settore Animazione

Dopo l’intesa tra Anica e 100autori, anche Cartoon Italia e Asifa Italia – le due associazioni nazionali di riferimento per produttori e autori di Animazione – il 23 luglio hanno firmato un accordo che prevede “l’equa ripartizione di una remunerazione aggiuntiva tra autore della scrittura (soggetto e sceneggiatura), regista e autore della grafica.”

Grazie alla Legge Cinema, tutti i produttori dell’audiovisivo – Animazione compresa – matureranno dei contributi automatici a seconda del successo economico, artistico e culturale delle loro opere, da reinvestire in nuovi progetti da realizzare in Italia.

Una percentuale dei contributi automatici destinati alle imprese, circa il 4,5%, sarà destinata in parti uguali agli autori italiani dell’opera; per la prima volta, nella ridistribuzione saranno compresi anche  gli autori della grafica, sinora esclusi.

La concessione di una parte della quota di contributi automatici agli autori italiani dell’opera cinematografica o audiovisiva, sarà una scelta volontaria in capo all’impresa; una possibilità con la quale il produttore di fatto esprimerà la sua fiducia nella creatività italiana.

“Ringrazio Anica e 100autori per essere stati gli ideatori e promotori di questo accordo e mi auguro possa diventare una buona pratica per tutti i settori dell’industria dell’audiovisivo, anche perché gli autori hanno un ruolo fondamentale nel successo artistico, culturale ed economico di un’opera.» Anne-Sophie Vanhollebeke, presidente di Cartoon Italia

 «Come in altri Paesi, anche in Italia iniziamo a parlare dell’importanza degli autori della grafica, espressione che riunisce diverse professionalità specifiche in un settore in piena crescita come quello dell’animazione. Questo è l’inizio di un percorso per il riconoscimento del lavoro artistico di tanti talenti che contribuiscono alla creazione delle opere e che ne determinano con forza la qualità. Oltre agli scrittori e ai registi, per la prima volta riflettiamo insieme alle Istituzioni proprio sul riconoscimento di quei ruoli che con creatività e maestria rendono unico ogni prodotto. Con un ringraziamento al lavoro congiunto di 100autori ed Anica, siamo felici di rinnovare la forte intesa tra gli autori e i produttori di Animazione, per contribuire a far crescere ancora di più il nostro ambito professionale.” Marino Guarnieri, presidente di ASIFA Italia

Scrivi il tuo bel Commento, dai! Ma PRIMA leggi qui: http://www.afnews.info/wordpress/help/norme-di-comportamento-su-afnews/

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.