On line gli atti del convegno di Cracovia sui “contorti” rapporti tra Animazione, Propaganda e Ideologia

zippy.frame

“La pubblicazione che presentiamo qui può essere considerata alla stregua di un invito a riflettere su un’affascinante e potente fenomeno, cioè sulla capacità dei film d’animazione di essere subordinati a vari dogmi ideologici, e a punti di vista unilaterali ed esclusivi derivanti da dottrine politiche differenti, anche tra le più crudeli. Gli autori di quest’opera collettivasi interrogano sull’industria cinematografica animata che riflette esigenze ideologiche stabilite in tempi e contesti culturali diversi, ma gli studiosi, gli attivisti e i cineasti sono anche interessati ad esaminare le modalità e le maniere in cui l’Animazione può ribellarsi contro la tossicità sociale e realtà politica. Questo atteggiamento può essere ritrovato più esplicitamente nel manifesto di Theodore Ushev “Animazione come arma”

An array of animation scholars and professionals have contributed to the new, free and open-access academic publication on animation, Propaganda, Ideology, Animation: Twisted Dreams of History.

“Propaganda, Ideology, Animation: Twisted Dreams of History”

This is the book result of 2017 Krakow conference (23-24/11/2017) Twisted Dreams of History. V4 Perspective on Propaganda, Ideology and Animation (full programme here). The publication was published in co-operation with Fuundacja Promocji Kultury Artystycznej, Filmowej and  Etiuda&Anima Festival. Olga Bobrowska, Michał Bobrowski and Bogusław Zmudziński served as conference organizers and book editors,  while the whole project was supported by the International Visegrad Fund – Project.

Download the conference proceedings and watch the videos of speakers here.

Scrivi il tuo bel Commento, dai! Ma PRIMA leggi qui: http://www.afnews.info/wordpress/help/norme-di-comportamento-su-afnews/

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.