Il Multiverso di Spidey trionfa ai Golden Globes

La 76ª edizione della cerimonia di premiazione dei Golden Globe Awards, si è tenuta ieri sera al Beverly Hilton Hotel di Beverly Hills, in California, trasmessa in diretta dalla rete statunitense NBC. A condurre quest’edizione sono stati gli attori Sandra Oh e Andy Samberg.

Proprio Sandra Oh, popolarissima per il ruolo di Cristina Young nel seriale medico-sentimentale “Grey’s Anatomy”, è diventata la prima attrice di origine asiatica (è nata in Canada da genitori coreani) a vincere il ‘globo doro’ come miglior interprete in una serie tv drammatica dai tempi di Yoko Shimada in ‘Shogun’, nei lontani anni Ottanta.

Ad aggiudicarsi il premio nella categoria Miglior Film d’Animazione è stato una delle opere più apprezzate dalla critica e dal pubblico nell’ultima stagione cinematografica: Spider-Man – Un nuovo universo (Spider-Man: Into the Spider-Verse), diretto da Bob Persichetti, Peter Ramsey e Rodney Rothman.

Queste le altre candidature:

Gli Incredibili 2 (Incredibles 2), regia di Brad Bird
L’isola dei cani (Isle of Dogs), regia di Wes Anderson
Mirai (Mirai no Mirai), regia di Mamoru Hosoda
Ralph spacca Internet (Ralph Breaks the Internet), regia di Phil Johnston e Rich Moore

Tutti i vincitori della serata qui.