Collezionismo: meglio un originale autenticato che una fregatura

Per contrastare la circolazione di finti originali e pratiche scorrette, gli esperti belgi Alain Huberty e Marc Breyne propongono, in collaborazione con artisti e titolari di diritti, l’emissione di un documento ufficiale che garantisca ai collezionisti la provenienza delle opere.” In un mercato particolarmente ricco come quello della francofonia, dovrebbe essere il minimo. Ma anche in Italia gli originali hanno il loro giusto prezzo e i bidoni non mancano…

Ulteriori dettagli su: lefigaro.fr

Scrivi il tuo bel Commento, dai!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.