La campionessa Brignone e la delfina Blu insieme per salvare gli oceani nello spot di Alcuni

Dalla partnership tra la campionessa olimpica di sci Federica Brignone e Gruppo Alcuni, società leader nella produzione di serie e film in animazione rivolti ai più giovani, è nato il personaggio della delfina Blue.
Federica e Blue sono la madrina e la mascotte di “Traiettorie Liquide”, un progetto di sensibilizzazione dell’opinione pubblica nei confronti dell’inquinamento del mare: un invito a cambiare il proprio modo di agire per tutelare l’acqua, risorsa purtroppo non inesauribile, dall’inquinamento che sta mettendo in pericolo la vita di flora e fauna marina e di conseguenza anche quella di tutti noi.

Conferenza Stampa Federica Brignone Banca Generali. Milano, 06 novembre 2018. Photo: Marco Trovati /Pentaphoto

Il tema della salvaguardia dell’acqua sta molto a cuore sia a Federica Brignone che a Gruppo Alcuni, che ha quindi messo molto volentieri a disposizione di “Traiettorie Liquide” la fama dei Mini Cuccioli, a cui ora si affianca la delfina Blue, che potremmo definire come il settimo cucciolo.

Ora la piccola delfina ha trovato posto sui guanti e sul casco di Federica, e non si può dire che non le abbia portato fortuna – l’ultima vittoria è quella di sabato scorso nello slalom gigante di Killington, in Vermont.
Federica e Blue saranno insieme sulle piste da sci ma anche in questo importante progetto per la tutela del patrimonio idrico mondiale, che è sempre più inquinato dalla plastica e che richiede aiuto e attenzione da parte di tutti noi (qui sotto lo spot che è stato realizzato da Gruppo Alcuni-regia a cura di Sergio Manfio e Alessandro Trettenero).

Francesco e Sergio Manfio: “I personaggi delle serie cartoon di Gruppo Alcuni sono da sempre testimonial di iniziative di carattere sociale e ambientale. Ricordiamo H2Ooooh!, il progetto sulla tutela del patrimonio idrico mondiale, per il quale UNESCO ha voluto i Cuccioli per presentare il tema ai più piccoli. Oppure Cartoni per la pace, sempre realizzato per le Nazioni Unite, dove i personaggi di Gruppo Alcuni sono stati utilizzati come testimonial di un mondo che rifiuti la guerra o, infine, il giovane Leonardo da Vinci che UN, Fao e Unesco hanno scelto per presentare ai ragazzi il tema dello sviluppo sostenibile attraverso la serie LeoExpo. È quindi con grande piacere che abbiamo accettato la proposta ricevuta da Giulia Mancini della Società Mancini Group che si occupa della gestione dell’atleta, che ha ideato e realizzato il progetto “Traiettorie Liquide”. Con Federica abbiamo creato un personaggio nuovo: LA DELFINA BLUE, che si affianca a Olly, Diva, Pio, Cilindro, Portatile e Senzanome e aiuta i bambini e i loro genitori a comprendere l’importanza di fermare l’inquinamento nei mari…”

Grani & Partners, Società del Gruppo Giochi Preziosi, affianca e sostiene il progetto di Federica producendo e distribuendo la delfina Blue di peluche realizzata con materiali ecosostenibili.

Dal comunicato stampa di presentazione di “Traiettorie Liquide”:

LA SITUAZIONE DEL MARE: I dati sono sconcertanti, tra 8 anni ci sarà una tonnellata di plastica ogni 3 di pesci, siamo passati dai 15 milioni di tonnellate del 1964 ai 311 milioni del 2014 e il dramma è che la stima sarà raddoppiata tra vent’anni. Oggi il 95% dei packaging in plastica vanno persi dopo il primo rapido utilizzo e 40 anni dopo il lancio del primo simbolo di riciclo solo il 14% dei pack vengono riciclati.
Bisogna ripensare l’economia delle plastiche e cambiare totalmente il nostro approccio, convivendo nel modo migliore per la sopravvivenza del pianeta.

IL MESSAGGIO: In ognuno di noi esiste una piccola parte dell’oceano primordiale e proprio per questo siamo chiamati a preservarlo, non è più un problema distante, è un problema fondamentale per la nostra sopravvivenza.
Riuscire a rendere consapevoli più persone possibili è la nostra missione. #traiettorieliquide