“Davvero” il viaggio di Martina si conclude a Lucca Comics & Games 2018

Con un messaggio pubblicato sulla propria pagina facebook personale e rivolto ai lettori ed all’ampio team di autori che in questi anni  la hanno accompagnata e sostenuta, Paola Barbato ha annunciato che il viaggio intrapreso sette anni orsono con la prima publicazione online del Web Comics  Davvero – poi arrivato anche in edicola, prima per Star Comics, ed in seguito per Edizioni Arcadia – si concluderà a Lucca Comics & Games 2018.

In principio ero solo io.
Poi si è aggiunto il Bussola.
Poi un manipolo di sconosciuti, colleghi alla lontana, amici carichi di comprensione, tecnici conniventi.
C’è stato il web, c’è stata la carta, due editori, tanti lettori affezionati.
Cosa è stato “Davvero“?
È stato un viaggio.
Come tale giunge alla sua conclusione, sette anni dopo la partenza dell’”Armata Barbaleone”. Il dove e il come ve lo sapremo dire, per ora il “quando”: Lucca Comics and Games 2018.
Venite in tanti a salutare Martina, lei ne sarà felice

 

Davvero inizialmente è stato proposto solo on line, publicato settimanalmente sul sito ufficiale, racconta la storia di Martina Ferrari, diciannovenne bresciana, studentessa universitaria noiosa e annoiata, viziata e priva in maniera desolante di ogni prospettiva o ambizione. Il padre, solido imprenditore tutto casa e lavoro, nel tentativo di scuoterla, le impone un aut aut: o si dà una regolata oppure prende la porta con una buona uscita di € 20.000. La ragazza, per un mero atto dimostrativo, prende i soldi, fa i bagagli e se ne va sbattendo la porta. Non intende affatto andarsene, pensa anzi di andare a Milano a fare shopping e tornare a casa una volta ottenute le scuse di tutti. L’amara scoperta che la famiglia e gli amici la ritengono un’assoluta incapace che non sopravviverebbe 24 ore da sola, la convince a restare nella capitale lombarda. Ma Martina è realmente inetta come tutti la dipingono e dovrà vedersela da sola, cercare un lavoro, una casa e crescere…

Fra i disegnatori che hanno lavorato a Davvero: Walter Trono, Antonio Lucchi, Damjan Stanich, Riccardo Nunziati, Elena Cesana & Roberta Ingranata, Michela Da Sacco, Marco Dominici, Arjuna Susini, Alberto Lingua, Rosario Raho, Gea Ferraris, Emilio Pilliu ed Andrea Meloni ( copertine degli albi da edicola)

Andiamo davvero in tanti a salutare martina nel suo nuovo viaggio.

Fonte Consultata: @paola.barbato