“Passo Uno”: il documentario delle 7 giornate della Carovana dell’Animazione nelle Marche ferite dal sisma

Presentato ufficialmente lo scorso 12 settembre ad Amandola, il docufilm “Passo Uno: La Carovana del Cinema d’animazione” realizzato dalla regista Pj Gambioli.

Passo Uno: La carovana del cinema d’animazione è una rassegna di cinema d’animazione, che si è svolta attraverso 7 appuntamenti in altrettanti Comuni dell’area marchigiana colpita dal devastante sisma del 2016.

Il progetto presentato da Acli Arte e Spettacolo di Rimini e dal Festival Internazionale del Cinema d’Animazione Cartoon Club, in collaborazione con ASIFA Italia, l’associazione che riunisce autori e professionisti del cinema d’animazione italiano e con la partecipazione di Rai Ragazzi e del Centro Sperimentale di Cinematografia sede del Piemonte, è parte del bando: “Sillumina Copia privata per i giovani, per la cultura” sez. Periferie Urbane, promosso da SIAE, MiBACT.

In ogni Comune sono stati organizzati dei laboratori di cinema d’animazione dedicati ai bambini e proiettati corti di animazione di giovani autori italiani Under 35.

L’esperienza di Passo Uno ha portato a realizzare, attraverso video e fotografia, un Docufilm, che oltre il raccontare l’incontro dei giovani artisti con le comunità coinvolte, è testimonianza dell’attuale stato del territorio.

Nel docufilm oltre il lavoro di Passo Uno La Carovana dell’Animazione, le testimonianze, attraverso interviste e immagini, dello stato attuale del territorio marchigiano colpito dal sisma nel 2016.

Con la partecipazione di Emiliano Fasano, Andrea Olimpi, Nini Calzini, Adolfo Di Molfetta, Massimo Ottoni, Tomas Siliquini, Davide Sapenza e i bambini, gli abitanti e i Sindaci dei Comuni di Monsampietro Morico, Caldarola, Amandola, San Severino Marche, Arquata del Tronto, Montegallo, Montefortino.

Scrivi il tuo bel Commento, dai!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.