Anche MILA a “Vicino. Non qui”: Trento richiama i suoi artisti sparsi nel mondo

Vicino. Non qui. 
Percorsi di creatività trentina

Galleria Civica Trento
14 LUGLIO 2018 / 14 OTTOBRE 2018

A cura di Margherita de Pilati, Luca Coser e Gabriele Lorenzoni

Venerdì 13 luglio, in rappresentanza del team MILA capitanato da Cinzia Angelini – tra i protagonisti dell’esposizione ma, residente da anni in California, impossibilitata a presenziare per l’apertura – il Gatto si è recato in compagnia dell’insostituibile Valerio Oss, VFX Supervisor e Produttore Esecutivo del progetto MILA, all’inaugurazione di quest’assai lodevole iniziativa che per la prima volta ha radunato 21 artisti multimediali di origini trentine che hanno scelto (non di rado per necessità) di andare a cercare (trovandola) la propria fortuna lontano dalla “terra natìa”, alcuni rimanendo entro i confini nazionali, molti altri espatriando all’estero.

Una mostra che si propone di accorciare tali distanze, in un viaggio tra gli eterogenei linguaggi della cultura contemporanea, dalle arti visive alla letteratura, dal cinema alla musica, dalla fotografia all’architettura.

Ideato dall’artista trentino Luca Coser, docente all’Accademia di Belle Arti di Brera, con i curatori della Galleria Civica, il progetto espositivo presenta le ricerche di chi si trova ad abitare – idealmente e fisicamente – in un altrove non solo geografico.

Nati tra il 1943 e il 1989, gli autori vivono e operano in Belgio, Francia, Germania, Italia, Regno Unito, Spagna, Svezia, Brasile, Canada, Stati Uniti, e hanno partecipato a rassegne e manifestazioni internazionali. Le opere in mostra sono realizzate con una molteplicità di tecniche e di linguaggi. Ne risulta un racconto a più voci, che svela l’eterogeneità di identità ed esperienze creative. Come in un viaggio, il percorso è scandito da punti di accesso, di transito, di sosta, messi in luce dall’allestimento progettato dal collettivo di architetti Campomarzio.

In mostra lavori di:

Cinzia Angelini, Carmelo Arnoldin, Fabrizio Barozzi, Marco Dalbosco, Veronica de Giovanelli, Anna de Manincor, Loredana Dordi, Piermario Dorigatti, Giancarlo Ferrari, Matteo Franceschini, Micol Grazioli, Flavio Marzadro, Valentina Miorandi, Andrea Pallaoro, Rafael Pareja, Matteo Peterlini, Mariella Poli, Matteo Rosa, Giacomo Sartori, Gino Tavernini, Antonello Veneri.

Minigallery: 

Questo slideshow richiede JavaScript.

La mostra rimarrà aperta fino a metà ottobre: fateci un salto, che merita… e poi, Trento, vale sempre la pena!

Scrivi il tuo bel Commento, dai!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.