Tanabata al Planetario di Milano: un sabato alla ricerca delle “stelle innamorate” del folklore nipponico

SABATO 7 LUGLIO – ore 15.00 e ore 21.00
Miti e leggende del Sol Levante TANABATA LA FESTA DELLE STELLE INNAMORATE

Con il patrocinio del Consolato Generale del Giappone a Milano

a cura di: Chiara Pasqualini

In collaborazione con: Planetario Gingaza di Tokyo

Produzione video in esclusiva per il Planetario di Milano: Planetario Gingaza di Tokyo

Produzione animazioni: Ryo Kasuga direttore del Planetario Gingaza 銀河座館長・春日了制作.

img source: animeclick

In Giappone, il 7 luglio di ogni anno, si festeggia il Tanabata. È una festa che ha come protagoniste due stelle ben visibili nelle sere estive: Vega e Altair. Nella tradizione giapponese, queste due stelle rappresentano due innamorati, Orihime e Hikoboshi, la tessitrice e il mandriano.

Chiara Pasqualini ci guiderà alla scoperta dei miti e delle leggende legate alla tradizione giapponese, lascerà poi la parola ad un video, decisamente speciale perché realizzato appositamente per il Planetario di Milano dai rappresentanti del Planetario di Ginzaga, nel quale si spiegherà il significato del Tanabata. La serata sarà arricchita dalle animazioni prodotte da Ryo Kasuga, direttore del Planetario Gingaza 銀 河座館長・春日了制作, e sarà mostrata un’animazione su Kaguya Hime e Urashima Taro, appositamente disegnata dall’artista mangaka Nomura = PorePore ノムラ=ポレポレ 作画

Vi aspettiamo il 7 luglio alla nostra serata, in cui partecipare alla conferenza e immergervi poi in un’area tanzaku, uno spazio allestito con bambu a cui appendere bigliettini in cui scrivere i vostri desideri, per vivere a pieno l’esperienza del Tanabata giapponese.

Chiara Pasqualini. Laurea in Ingegneria, durante il periodo dell’Università studia la lingua Giapponese presso l’ Is. I. A. O. Istituto per l’Africa e l’Oriente per poi soggiornare per lavoro in Giappone per più di un anno. Al suo rientro in Italia viene selezionata per la manutenzione e l’uso del planetario Zeiss modello IV nasce così una sua nuova e grande passione: l’astronomia.

Scrivi il tuo bel Commento, dai!

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.