Dalle Marche ferite dal sisma partirà la “Carovana dell’Animazione”

Acli Arte e Spettacolo Rimini in collaborazione con Cartoon Club, ASIFA Italia e con il contributo di Rai Ragazzi e del Centro Sperimentale di Cinematografia sede del Piemonte, partecipando al bando: “Sillumina Copia privata per i giovani, per la cultura sez. Periferie Urbane, promosso da SIAE, MiBACT presenta:

PASSO UNO La carovana del cinema d’animazione

Si tratta di una rassegna di 7 appuntamenti che si snoderà in 7 Comuni dell’area marchigiana colpiti dal sisma del 2016.

In ogni Comune che ospiterà la rassegna saranno organizzati dei laboratori di cinema d’animazione dedicati a bambini e adolescenti.
All’interno dei laboratori bambini e ragazzi, sempre guidati da uno staff di giovani artisti e professionisti di ASIFA Italia, affronteranno in prima persona tutte le fasi necessarie alla realizzazione di un cartone animato di qualche minuto.
Un laboratorio per ogni Comune, ma con uno stesso filo conduttore, che porterà alla realizzazione di un unico breve corto animato, che rispecchierà le visioni dei diversi gruppi rendendole comuni.

In ogni Comune, verranno inoltre proiettati dei cortometraggi in animazione, realizzati da giovani autori italiani under 35, di forte valore artistico, ma che raramente trovano collocazione nei network televisivi e di conseguenza pressoché inediti per il pubblico.
Ogni proiezione della selezione sarà inserita in una formula innovativa d’incontro/spettacolo che permetta l’interazione con il pubblico. Agli appuntamenti della rassegna saranno presenti i giovani autori selezionati, assieme a un rappresentante di ASIFA.

PASSO UNO: La carovana dell’animazione sarà:

30 Luglio 2018 – Comune di Monsampietro Morico
31 Luglio 2018 – Comune di Caldarola – MC
1 Agosto 2018 – Città di Amandola
2 Agosto 2018 – Comune San Severino Marche
3 Agosto 2018 – Comune di Arquata del Tronto
4 Agosto 2018 – Comune di Montegallo – AP
5 Agosto 2018 – Comune di Montefortino

Il laboratori avranno inizio alle ore 16.30
Le proiezione avranno inizio alle ore 21.00
(In caso di orari diversi verranno prontamente indicati)

L’esperienza di PASSO UNO sarà anche l’occasione per realizzare, attraverso video e fotografia, un Docufilm che oltre il raccontare l’incontro dei giovani artisti con le comunità coinvolte, vuole portare una testimonianza dell’attuale stato del territorio.
Il film sarà poi messo a disposizione del pubblico tramite la distribuzione on line.

Secondo le definizioni accademiche, l’animazione è un medium che, attraverso un processo artistico e tecnologico, dà vita a qualcosa che è inanimato.
L’obiettivo del progetto PASSO UNO è far conoscere dei giovani artisti che con l’animazione creano nuovi mondi e possibilità, a una popolazione (soprattutto bambini e ragazzi). che ha la necessità di credere nei sogni e liberare la propria creatività.
“La creazione di mondi animati che nascono grazie alla creatività” è un’idea che ben si sposa con l’idea di “rinascita” che le popolazioni delle zone devastate dal terremoto rincorrono.
La creatività ha un ruolo importante per realtà sociali che devono ricostruirsi e non ci riferiamo solo alla ricostruzione dei manufatti, ma soprattutto ai vissuti delle persone, alla possibilità di indicare strade e soluzioni innovative che consentano, soprattutto alle giovani generazioni, di ricominciare a sperare nel futuro e di trovare ragioni per non lasciare le proprie terre.

Ingresso alle proiezioni e partecipazione ai laboratori Gratuiti

Infohttp://www.asifaitalia.org/

Scrivi il tuo bel Commento, dai!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.