Sergio Staino firma la copertina di Buduàr 53 disponibile gratuitamente sul Web

E’ finalmente disponibile il numero 53 di Buduàr rivista, online e gratuita, di satira e divertimento, e sana informazione. Davvero un’autentico Almanacco dell’Arte Leggera, che ci consente di fermarci a riflettere, con occhio smagato, sull’attualità, magari riprendendo alcune argute vignette di Benito Jacovitti ed i Postatomici di Bottaro, la storia della satira e del costume italiano, narrando la strana vicenda del quindicinale Evoè. La copertina di questo numero è firmata dal bravo Sergio Staino.

Il comunicato della Redazione.

Lo aspettavate? Ebbene eccolo, il n.53 di Buduàr. Pieno come sempre di notizie interessanti, come l’articolo sulla mostra dedicata alla Costituzione, che si tiene a Torino, il concorso internazionale PortoCartoon e quello di Trento “Donna, l’altra metà del cielo”, quindi Vinacria 2018, sul vino, il FestivaLOVE di Scandiano con la mostra Riso Amaro, e poi la mostra sull’Europa del Centro Librexpression, sempre a Trento.

Poi abbiamo gli articoli sulla rivista Evoé, sul grande Eduardo De Filippo, sulle vignette della Grande Guerra, sul disegno nella vita di grandi artisti, su Morosetti al Corrierino e i suoi personaggi, Sanna che parla di Levine, una ricchissima rubrica di recensioni di libri, un altro capitolo de Le Forche Caudine di Enzo Tortora e un racconto di Marco Rinaldi. Potete sorridere anche con le strisce e i fumetti di Jacovitti, Bottaro, Natali, Togneri e altri, e con le vignette di Coco, Silver, Botter, Cavallerin, Rousso, Ballouhey, Kelemen, Kustovsky, Saint Pierre, Magnasciutti, Silver, Trojano, Squillante, le nostre e di tante altre belle firme.

Il divano della copertina di questo numero è frutto dell’estro di Sergio Staino.

Buona e allegra lettura a tutti

Il Comitato Centrale: Dino Aloi, Alessandro Prevosto e Marco De Angelis

Clikkate dentro la copertina per accedere al nuovo numero.

Scrivi il tuo bel Commento, dai!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.