Alberto Ongaro passed away

L’ultima avventura di Alberto Ongaro, scrittore, giornalista, viaggiatore, amico e collaboratore di Hugo Pratt, si è conclusa il 23 marzo a Venezia, dove era nato il 22 agosto 1925. Nella laguna era tornato nel 1978, dopo trent’anni in giro per il mondo: Argentina (nel 1950 aveva raggiunto l’amico Pratt a Buenos Aires, dove sarebbe rimasto per sette anni), Inghilterra (era stato corrispondente per l’«Europeo» da Londra) e i molti luoghi dove l’avevano portato il lavoro e la sua irrequietezza. Con Pratt e Mario Faustinelli negli anni Quaranta aveva creato L’asso di picche, fumetto che riproponeva le atmosfere americane dell’Avventuroso che, negli anni Trenta e Quaranta aveva portato in Italia Mandrake, Flash Gordon, L’uomo mascherato…

Leggi l’articolo completo di Cristina Taglietti su: corriere.it

Foto di sconosciuto – http://enricogalantini.wordpress.com/2011/12/21/la-maschera-di-alberto-ongaro/, CC BY-SA 3.0, Collegamento

Scrivi il tuo bel Commento, dai! Ma PRIMA leggi qui: http://www.afnews.info/wordpress/help/norme-di-comportamento-su-afnews/

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.