Volpi, burqa, professori, supereroi e sottomarini gialli: al Sotto18 la grande animazione… e molto altro!

E’ stata presentata oggi la XIX edizione del Sotto18 Film Festival, che si terrà a Torino dal 16 al 23 marzo 2018, presso le sale del Cinema Massimo. Per quanto riguarda il programma dedicato all’animazione sono previste grandi anteprime e alcune “chicche” da non perdere.

Si parte venerdì 16, alle 21, con la proiezione del pluripremiato “The Breadwinner” diretto da Nora Twomey e prodotto da Cartoon Saloon, candidato tra l’altro agli ultimi Oscar; si prosegue sabato 17, alle 17 – con bis mercoledi 21 alle 18 – con una selezione di episodi della storica serie “Professor Balthazar” di Zlato Grgić, Boris Kolar e Ante Zaninović nella recente versione restaurata  a cura di DVDlab; e nella stessa sera verrà riproposto un classico dell’animazione in occasione del cinquantesimo anniversario dalla sua prima uscita: il beatlesiano “Yellow Submarine-Il sottomarino giallo” di George Dunning alle 21 in una nuova versione completamente restaurata.

Anche un capolavoro nostrano compie gli anni: “Vip, mio fratello superuomo” di Bruno Bozzetto verrà proiettato domenica 18 alle 16 per festeggiare il suo cinquantenario, e alle 18 lo stesso Bozzetto incontrerà il regista e animatore Il regista e animatore Konstantin Bronzit, più volte candidato agli Oscar, il quale da sempre considera l’italiano come il suo vero “maestro” e da quest’ultimo è a sua volta grandemente stimato.

Il trionfatore degli ultimi premi César, Le grand méchant renard et autres contes-Chi ha paura della volpe cattiva?” di Benjamin Renner e Patrick Imbert, sarà di scena giovedì 22 alle 18, mentre nella giornata conclusiva di venerdì sarà la volta del vincitore dell’Emile Award 2018, “Revolting Rhymes-Versi Perversi” di Jacob Schuh e Jan Lachauer, frenetica e dissacrante parodia del mondo delle favole provocatorie di Roald Dahl, nella versione animata prodotta da BBC.

Tutto il programma disponibile qui.