Anonima Fumetti: Blue Boy, fumetto su Autismo

Successo della presentazione dell’iniziativa BLUE BOY a XMAS Comics & Games al Lingotto

c.s.: Grande partecipazione di pubblico giovane alla mostra e al grande stand dell’Anonima Fumetti che, in collaborazione con l’Operazione Miccia e l’Onlus ANGSA Novara e Vercelli (Associazione Genitori Soggetti Autistici), è stata allestita al Lingotto, sabato 16 e domenica 17 dicembre.

La brochure promozionale del fumetto (in stampa a fine gennaio) è andata esaurita in poco tempo. Il fumetto valorizza le tematiche e le problematiche sociali che assillano moltissime famiglie, narrate dal giovane fumettista Alessandro Caligaris con la sua originale tecnica. La storia a fumetti segue le vicende giornaliere di “A”, operatore incaricato di seguire i ragazzi affetti da disturbi appartenenti allo spettro autistico durante le loro attività creative. Ritroveremo tutte le sue iniziali difficoltà nell’imbastire un rapporto con i vari personaggi che incontrerà sul suo cammino, ma anche le incredibili scoperte e soddisfazioni che questi rapporti, complessi da costruire, cedono a “piene mani” quando si è capaci di andare oltre la prima apparenza, fornendo ad “A” un nuovo punto di vista attraverso il quale guardare la propria vita, la propria creatività ed i suoi stessi rapporti interpersonali. Il dono più grande che quest’esperienza farà ad “A”, sarà la possibilità di entrare in sintonia con l’intimità dei suoi ragazzi in grado di spalancare nuovi universi relazionali.

Una vera e propria “guida all’Infinito chiuso in una stanza”.


NdR: Qui di seguito le foto dell’inviata di afNews.info Alice Goria


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *