Un fumetto per ciechi? Sì, proprio così

Intitolato Circolo Artico, lo ha realizzato Ilan Manouach, fumettista concettuale, al ritorno da un viaggio in Lapponia, grazie alla Fondazione finlandese Koneen Säätiö. Pesa 95 chili, perché è in legno, totalmente tattile, dotato di un glossario (tattile anch’esso, ovviamente) delle “immagini” che compongono la storia. L’originalissima opera venne presenta nel 2014 a Hannover, per fare poi il giro del mondo, passando anche per Angoulême lo scorso gennaio. Esperimento notevole, potrebbe offrire lo spunto per diversi utilizzi.

Puoi trovare le informazioni nel sito ufficiale: http://www.shapereader.org/