Al @cartoonsbay1 #cotb2016 Matteo Strukul racconta i dettagli che “fanno” l’eroe

Interessante lezione dello scrittore e sceneggiatore italiano Matteo Strukul a inaugurare la sessione pomeridiana della prima giornata del Cartoons on the Bay 2016. 

P1140020

Origini e “territorio”, come nel caso di Batman e la sua amata-odiata Gotham City sono elementi basilari nella caratterizzazione di un buon personaggio, così come le sue motivazioni e anche la capacità di fornirgli un’adeguata “ambiguità”, ovvero quella zona d’ombra che lo tiene sul confine tra Bene e Male rendendone le azioni “oscillanti” e per questo potenzialmente disponibili a diversi sviluppi e conseguenze.

P1140026

Ma è anche il caso di alcuni peculiari personaggi della mitologia classica, quali Ettore, l’eroe “normale” che nell’Iliade va a morire dopo aver detto ciao alla moglie, come un operaio che si reca al lavoro, e soprattutto Ulisse, ovvero Odisseus, “Colui che è odiato“, nel cui doppio nome passa un oceano di storie e di avventure, analogamente all’eroe dei fumetti Tex Willer anche noto come “Aquila della notte”.

P1140019