Attentati alla sopravvivenza della specie umana

“Odio, violenza, terrorismo, fobie contro esseri umani, tragiche demenze, “ismi” et similia, non hanno confini. Non hanno età. Non hanno preferenze. Non sono questione di cultura, filosofia, ignoranza, religione, ateismo, blablabla o chissà cos’altro: sono, banalmente, disastrosi attentati alla sopravvivenza della specie umana.
In attesa di una umanità nuova e migliore (che non verrà per caso o da sé), non resta che lottare, resistere, perseverare a coltivare il buono e il bello.
E ridere.”

BABs - copyright Gianfranco Goria
BABs – copyright Gianfranco Goria