FUMETTI CONTRO LA GUERRA A GODEGA FUMETTO

Locandina_godega_26-4-2015_A5

Domenica 26 aprile alle ore 17.00 negli spazi di GODEGAFUMETTI presso Area Fiera, Via Roma 75, Godega di S. Urbano (TV), si terrà un incontro con Paolo Cossi che parlerà delle sue graphic novels Medz Geyem e 1914 io mi rifiuto ( Hazard edizioni), presenta Vincenzo Bottecchia ideatore e curatore del progetto COMIX NO WAR.

Rincorrono quest’anno due tristi anniversari: i 100 anni del genocidio del popolo armeno e della Grande Guerra, il collegamento tra questi due libri è la concomitanza degli accadimenti e la dimensione di morte che li accumuna.

Paolo Cossi propone due lavori che hanno come filo conduttore l’ingiustizia, l’ingiustizia di un esodo forzato, l’ingiustizia di una mistificazione della morte di migliaia di persone, l’ingiustizia di una guerra di interessi di pochi pagata da molti.

COMIX NO WAR

Questo percorso è un’evoluzione delle proposte presenti all’interno del progetto “IL FRONTE DI FRONTE” della Pro Loco Prade Cicona Zortea (TN), di cui il lavoro “1914 io mi rifiuto” di Paolo Cossi è il punto di partenza insieme alla mostra dedicata al suo libro e al fumetto nella Grande Guerra.

L’idea fondante è quella di proporre, attraverso il fumetto, una riflessione intorno ai significati legati alla memoria della Grande Guerra dal punto di vista delle implicazioni comuni a tutti i conflitti.

Tutte le guerre hanno a loro carico un “ capitale “ di morti, sofferenze, sconvolgimenti che gravano sulle persone, su territorio, sulle comunità come relazione

Questo percorso intende proporre per la durata del ricordo della Grande Guerra incontri con autori e opere a fumetti che hanno affrontato queste implicazioni.

Abbiamo scelto alcuni temi che significano il rifiuto della guerra come logica di soluzione dei problemi; percorsi di persone che, nel tempo, sono stati artefici della protesta, hanno pagato come soggetti la loro dimensione critica, sono stati testimoni e narratori delle implicazioni dei conflitti, hanno provato a essere testimoni di altri percorsi nella soluzione degli scontri, hanno narrato gli sconvolgimenti dei più deboli.

Sacile aprile 2015 Vincenzo Bottecchia

Riferimenti:

IL FRONTE DI FRONTE. Curatori Marco Felici Presidente pro loco Prade Cicona Zortea, Vincenzo Bottecchia Curatore del progetto Cicona fumetto

COMIX NO WAR: curatori – Bottecchia Vincenzo ,Tania Giacomello

FB: il fronte di fronte