Sylvain Chomet per Stromae contro l’abuso di ‘tweets’

Il musicista e cantautore belga di origini ruandesi Stromae ha chiamato a dirigere e a realizzare il videoclip della sua nuova canzone “Carmen“, ispirata all’omonima opera lirica di Georges Bizet, il regista e animatore francese Sylvain Chomet (‘Les triplettes de Belleville”): una sorta di parabola irriverente e tragica sulla cultura contemporanea dominata dai mass media.

1024045-10757

Prodotto da Th1ng, il video mostra il rapporto sempre più vorace e onnivoro fra un bimbo e il suo ‘uccellino’ blu (evidente riferimento ai ‘cinguettii’, spesso fuori controllo’, di Twitter), con quest’ultimo destinato a crescere in modo sempre più abnorme e aggressivo man mano che il ragazzo diventerà un adulto incapace di sottrarre la propria vita reale al controllo dell’onnipresente ‘comunità virtuale’, fino al tragico seppur beffardo epilogo. Il tutto sulle note remixate e parossistiche dell’aria “L’amour est un oiseau rebelle” (“prends garde à toi!”): post e il filmato qui.

1024045-sylvain-chomet-animates-music-video-stromae-s-carmen