Hollywood-Italia: Cinzia Angelini e Marco Niro allo IED di Roma

Da Hollywood a IED Roma

L’Area Cinema e New Media ospita due stelle del cinema

Giovedì 9 e venerdì aprile 10 ore 17

Sede IED via Alcamo, 11

L’Area Cinema e New Media IED Roma punta in alto e ospita due grandi nomi del mondo del cinema hollywoodiano. L’art director Marco Niro e l’animatrice Cinzia Angelini saranno ospiti di due appuntamenti ravvicinati aperti al pubblico, il 9 e 10 aprile alle ore 17 presso la sede IED di Via Alcamo.

marco niro

Marco Niro è art director e production designer per il cinema e l’entertainment, ha “disegnato” l’immagine di produzioni hollywoodiane quali Titanic, Master & Commander, Troy, Jarhead, Resident Evil: Exinction, Dragon Ball Evolution, Le Cronache di Narnia – Il viaggio del veliero e i più recenti All is lost, Little Boy e The 33.

Diplomato IED Roma, vive oggi a Los Cabos, Baja in California. Il suo incontro fornirà uno sguardo ai raggi x dei processi logistici e dei documenti creativi che supportano la genesi di ambienti, set e sogni dei grandi franchise del cinema live action e d’animazione.

Cinzia Angelini

Cinzia Angelini è animatrice, story artist e regista: tre profili creativi concentrati in un’unica persona che incarna l’essenza del “raccontare per immagini” nell’animazione, sia in 2D che in 3D. Cinzia ha un curriculum di altissimo livello in cui compaiono collaborazioni con studi hollywoodiani quali Dreamworks, Warner Bros, Disney Animation Studios, Sony Imageworks, Illumination Entertainment. Dopo aver terminato gli studi di grafica pubblicitaria e animazione a Milano, ha iniziato una carriera all’estero nel campo dell’animazione che le ha permesso di lavorare a film come “Il principe d’Egitto”, “Bolt”, “Spiderman-2”, “Spirit”, “Dragons’ Trainer2, “Kung Fu Panda”, “Cattivissimo me” e “Minions”, in uscita nell’estate 2015. Contemporaneamente Cinzia continua a sviluppare anche dei progetti personali come il cortometraggio animato Mila, un film narrativo che racconta la storia di una bambina durante la seconda guerra mondiale, una collaborazione che unisce più di 200 artisti provenienti da 25 Paesi.

Dallo storyboard alla gestione del processo creativo di un film o una serie tv, Cinzia Angelini ripercorrerà le tappe fondamentali della sua carriera costruita “un film dopo l’altro” e “un sogno dopo l’altro”, lavorando in vari Paesi e negli studi più importanti al mondo senza rinunciare alle produzioni indipendenti e personali.

La visita di due artisti così importanti è allo stesso tempo un segno ulteriore della presenza di eccellenze italiane nel grande cinema internazionale e un esempio importante per i nostri studenti – commenta Max Giovagnoli, coordinatore dell’Area Cinema e New Media di IED RomaCi piace considerare in particolare quella di Marco Niro, ex-studente IED, una staffetta con i nostri diplomandi più talentuosi in Video Design e quella con Cinzia Angelini una lezione imprescindibile per quelli di CG Animation, e non solo: mai smettere di investire nelle proprie idee e nelle proprie produzioni, anche se si lavora in straordinari blockbuster della storia del cinema di tutti i tempi.”