Ad usum fumettisti: 9 bufale sui Nativi Americani

NI1500x1000

Un bravo fumettista dovrebbe evitare le tavanate galattiche e documentarsi molto bene, anche se sta realizzando un fumetto umoristico. Perché un conto è fare humour sapendo cosa è giusto e cosa è sbagliato, altra faccenda è tirar giù luoghi comuni essendo per giunta inconsapevoli. Una questione di professionalità, in fondo, a parte il piacere della conoscenza. La documentazione è importante anche quando si fa finta di farne a meno.

Ordunque, giacché i Nativi Americani appaiono abbondantemente nei fumetti, realistici, umoristici et al., ecco un piccolo campionario di bestialità da evitare per evitare di far la figura dei polli, su Focus: click qui. Poi, in realtà, c’è molto altro, ma se cominciate con questo, non sarà difficile approfondire seriamente: i testi scientifici non mancano proprio.

Vignetta della serie BABs - (c) Gianfranco Goria
Scansione dell’originale di una vignetta della serie BABs – (c) Gianfranco Goria