Giovani lettori e insegnanti ospiti d’onore alla Fiera di Bologna

Nei giorni 28 e 29 marzo, la Bologna Children’s Book Fair organizzerà l’iniziativa “WEEKEND DEI GIOVANI LETTORI”,  sotto gli auspici del Centro per il Libro e la Lettura,  e in collaborazione con il Comune di Bologna, AIE – Associazione Italiana Editori, e Università di Bologna – Dipartimento di Scienze dell’Educazione.

2_-Set-Up-Brassesco-Passi-Fairy-book-A-1024x512
Fotografia di Tania Brassesco & Lazlo Passi Norberto

Evento portante di questa due-giorni dedicata al pubblico delle famiglie sarà l’apertura in anteprima, e per la prima volta, della Mostra Illustratori e di tutti gli altri eventi realizzati al Centro Servizi, cuore della manifestazione: “Living waters, living stories”, mostra della Croazia, paese ospite 2015; la personale di Roger Mello, illustratore della copertina dell’Annual Illustratori di quest’anno; la personale di Catarina Sobral, vincitrice del Premio Bologna Children’s Book Fair – Fundaciòn SM; la mostra “La vetrina magica. Il BolognaRagazzi Award in 50 anni di premi, editori e letteratura per l’infanzia”, che celebra il mezzo secolo di storia anni del Premio, realizzata grazie alla preziosa collaborazione del Centro di ricerca in letteratura per l’infanzia dell’Università di Bologna.

Croatia_Bologna_full%20logo

Il Centro Servizi si animerà di incontri, visite guidate, presentazioni, laboratori  dedicati ai personaggi amati dai bambini, prima fra tutti Alice, che festeggia i suoi 150 anni. Moltissimi gli ospiti, da Roberto Piumini a Francesco Altan, da Alessandro Sanna ad Andrea Vitali (tutto il programma su www.settimanadellibroperragazzi.it). Inoltre, nel padiglione 22, a pochissimi metri dalla Mostra Illustratori, una grande libreria internazionale proporrà il meglio degli editori di tutto il mondo presenti alla Bologna Children’s Book Fair e fungerà, quindi, durante le giornate professionali, da bookstore per gli operatori (a cura di BolognaFiere, con la collaborazione tecnica della Libreria Giannino Stoppani).

ibby-italia-join-us-T-MiTMwoPer quanto riguarda, invece, le giornate della BolognaChildren’s Book Fair – che si conferma rigorosamente riservata agli operatori – è annunciata per l’inaugurazione (30 marzo, ore 11) la presenza del Ministro dei beni Culturali Dario Franceschini e della Ministra della Cultura della Croazia Andrea Zlatar Violić; dopo i saluti inaugurali e la visita alle mostre, alle ore 12 in Sala Concerto (Centro Servizi Blocco D) si svolgerà l’incontro “Coltivare lettori”, con i due Ministri, il Presidente di BolognaFiere Duccio Campagnoli, il Presidente CEPELL Romano Montroni, il Presidente AIE Marco Polillo e il Direttore della Fondazione Bellonci Stefano Petrocchi.

 fiera59

Si segnala, infine, che quest’anno nell’ambito della Bologna Children’s Book Fair si svolge la prima edizione di DIDEA, un nuovo salone dedicato agli spazi, alle idee e ai materiali per l’educazione e la didattica (www.didea.bolognafiere.it). Anche per sottolineare la nascita di questa iniziativa, la Fiera porge quest’anno un particolare invito e un caloroso benvenuto agli insegnanti, proponendo un ricco programma di incontri e la possibilità di preregistrarsi ottenendo un biglietto di ingresso a condizioni particolarmente vantaggiose (info su www.bolognachildrensbookfair.com, cliccando sul banner SPECIALE INSEGNANTI).

Scrivi il tuo bel Commento, dai! Ma PRIMA leggi qui: http://www.afnews.info/wordpress/help/norme-di-comportamento-su-afnews/

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.