Mattotti dirigerà la ‘famosa invasione degli orsi’ di Buzzati

Lanciato nel maggio 2013 a margine del Festival di Cannes dai ministri francesi e italiani della Cultura, il fondo d’aiuto allo sviluppo delle coproduzioni tra i due paesi, promosso dal CNC e il MIBACT, fra i 13 progetti selezionati per il 2014 includeva anche un titolo che non mancherà di suscitare le aspettative e l’entusiasmo degli appassionati del cinema di animazione e delle arti grafiche in generale: ‘La famosa invasione degli orsi in Sicilia’, ideato e diretto da Lorenzo Mattotti.

image

Dopo aver collaborato ai films collettivi ‘Eros’ e ‘Peur du noir‘, ed al riuscito Pinocchio’ di Enzo D’Alò, Mattotti ha deciso infatti di affrontare in proprio la regia di un lungometraggio in animazione ispirato al romanzo illustrato (dallo stesso autore) La Famosa invasione degli orsi in Sicilia’ di Dino Buzzati: «È una storia bellissima, c’è tutto quello che fa per me: poesia, fantasia, leggerezza. È un esempio di quella corrente fantastica della cultura italiana troppo spesso trascurata o dimenticata. Ecco, con i miei disegni vorrei farla rivivere, dando corpo a un immaginario che non sia né quello americano né quello giapponese. Insomma, un immaginario italiano, dove siano presenti il nostro universo e i nostri paesaggi, che poi sono quelli che io so disegnare.» (qui l’intera intervista).

orsi-8
Le illustrazioni originali di Dino Buzzati

Il progetto, presentato nei giorni scorsi al Cartoon Movie di Lione, è come detto una co-produzione fra l’italiana Indigo Film (‘La grande bellezza’, vincitore nel 2014 di Oscar, Golden Globe e Bafta Award) e i francesi della  Prima Linea Productions (‘Zarafa’, passato anche in Italia, e lo stesso ‘Peur du noir’).

Lo aspetteremo con grande interesse.

orsi
La ‘versione’ di Mattotti

 

Una risposta a “Mattotti dirigerà la ‘famosa invasione degli orsi’ di Buzzati”

Scrivi il tuo bel Commento, dai! Ma PRIMA leggi qui: http://www.afnews.info/wordpress/help/norme-di-comportamento-su-afnews/

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.