Si è conclusa la quinta stagione di Adventure Time.

at 1 tumblr_n2lsx2Hjoi1rcy5pco2_1280

Lunedì 17 Marzo il canale statunitense “Cartoon network” ha mandato in ondo l’episodio finale della quinta stagione di Adventure Time. La serie comica che ha diviso il pubblico mischiando umorismo demenziale a tematiche serie con risultati sorprendenti.

In questa quinta serie si è iniziato a fare luce sui molti misteri disseminati durante le stagioni precedenti. Ma, evidentemente, non per chiarire le cose. Infatti tutte le rivelazioni hanno contribuito a rendere ancora più intricate le vicende dando inizio a situazioni i cui esiti non si possono proprio prevedere.1 AT tumblr_inline_n1ozw4MNzZ1qeqn9q

Questa nuova stagione ha allargato l’orizzonte dei temi “caldi”. Si è data ulteriore conferma alla relazione sentimentale tra due importanti personaggi femminili della serie, infischiandosene del fatto che il primo episodio che ne fece accenno rischiò assurdamente la censura (che in Australia c’è stata), dando inizio a una gran polemica negli U.S.A. sui temi che le serie per adolescenti devono o non devono trattare. E aggiungendo cose come: il conflitto tra scienza e spirituale, la redenzione dei criminali, i doveri dell’essere genitore, le reincarnazioni e diverse riflessioni sulla responsabilità delle proprie azioni e lo scegliere tra il proprio bene e quello degli altri, anche compiendo gesti che appaiono mosAT 1 tumblr_n1j2sl3U1E1rnfakbo1_1280truosi, ecc. ecc.

il tutto in una serietà di fondo che contrasta genialmente con le parti demenziali della storia e con un protagonista che, pur restando un eroe, è comunque un quindicenne spericolato che può commettere grandissimi errori e perdere la stima di chi gli è caro semplicemente perché non ancora in grado di capire come comportarsi con gli altri.

Questa quinta serie sarebbe dovuta terminare a Luglio col ventiseiesimo episodio esattamente come le altre quattro precedenti. Ma è stata raddoppiata facendo quella che è stata definita da molti “Quinta serie 2.0” (la prima metà di questa serie è già stata mandata in Italia) e arrivando a cinquantadue episodi. Il motivo non confermato, ma molto probabile, è che la sesta stagione sarà quella conclusiva. E a partire dalla scioccante rivelazione dell’ultimo episodio tutto lascia supporre che  accadranno cose davvero incredibili.   

Tra le cose che hanno reso grande questa stagione ci sono episodi al di fuori di ogni logica televisiva, come “A glitch is a glitch”, fatto interamente dall’animatore indie David OReilly, artista irlandese noto per i suoi cortometraggi in CG geniali dal 3D basilare (quindi anticommerciale) e dall’umorismo corrosivo (Consiglio il disturbante “The External World”, ma non ne uscirete sani). E che in una serie animata televisiva ci sia un episodio fatto e firmato da un indipendente è una cosa che, per quanto mi risulta, non ha precedenti.AT5-62a James Baxter

 Come non ce ne sono per un altro episodio intitolato “James Baxter the Horse”. Che già dal titolo si capisce essere dedicato al grande animatore James Baxter, che compare nella veste di un cavallo decisamente ispirato al suo “Spirit cavallo selvaggio”. Una vera dichiarazione di ammirazione sconfinata! 

Certo, dopo che Rebecca Sugar ha lasciato la produzione per fare una propria serie animata (Steven Universe, consigliatissima a tutti perché è una delle serie più belle e interessanti tra quelle iniziate in questi ultimi anni. Davvero,1 AT tumblr_n2lxxfjStc1qb7xx9o5_250 è geniale!) le canzoni sono diminuite. Ma non scomparse. E sono aumentate le sequenze oniriche dando alla serie delle suggestioni che non possono che colpire chi le guarda.

 

Tutto questo mentre Pendleton Ward (l’autore) è impegnato anche con una serie animata per il web iniziata un anno fa sul canale You Tube “Cartoon Hangover” e intitolata “Bravest Warriors”, anch’essa piena di idee grandiose e dalla trama demenziale-seria. E anche la carachter design di entrambe le serie, Natasha Allegri, sta lavorando a una sua serie intitolata “Bee and Puppycat” sempre per lo stesso canale web e dopo che i due episodi pilota hanno spopolato facendole ottenere i fondi per sviluppare il progetto dopo appena sei giorni di permanenza su Kikcstarter.

Inutile ma bello dire che questa terza età d’oro dell’animazione sembra non volersi esaurire continuando a dare questi frutti preziosi e geniali. In questo caso per la televisione e partendo dalla California.Bravest_Warriors_official_designs_zpse0371dab

Comunque i fans non sono disperati per la fine di questa lunghissima quinta serie, sono eccitati per la sesta, che inizierà il ventuno Aprile prossimo.

Non perdiamola!

Una risposta a “Si è conclusa la quinta stagione di Adventure Time.”

  1. Soltanto la scorsa settimana ho potuto vedere gli episodi della quinta serie già doppiati in italiano.
    Gente è terribile ma sono stati censurati!
    In quelli che ho visto si sono accaniti contro il conte di limoncello. Un personaggio, è vero, dai comportamenti assurdi, ma non è ammissibile che si taglino pezzi a un cartoon per stravolgere la personalità di un personaggio. Mi chiedo cosa faranno nelle puntate della seconda parte della serie dove farà cose ancora più violente. Non manderanno gli episodi e bon? O li ridurranno a un colabrodo?
    Ma è possibile che nel 2014 si debba ancora sopportare una simile idiozia? Già era assurda negli anni novanta quando si accanivano su Sailor Moon e Dragonball. Ma mai che ci sia una vere evoluzione, MAI!

I commenti sono chiusi.