Fumetti per bambini/e e ragazzi/e, copertura completa!

cover-SUPERG1I due comunicati stampa, che qui vi offriamo integralmente, segnano il riposizionamento in fascia d’età del settimanale Il Giornalino (8-11 anni) e la nascita di nuove testate edite dall’editrice confessionale Periodici San Paolo, tra cui Super G (12-15 anni), a segnare la “copertura completa” delle fasce d’età più importanti per l’avviamento alla lettura del Fumetto. Una buona notizia per genitori, figli e insegnanti (e per chi si occupa di fumetti ovviamente), non c’è dubbio. E forse anche una sfida alle editrici non confessionali, riportando alla memoria la vexata questio delle riviste giornalistiche per ragazzi con fumetti variegati (tipo Corriere dei Piccoli – Corriere dei Ragazzi), chissà. Ad majora e in bocca al lupo! [La Redazione di afNews]
Autunno ricco di novità per l’area Ragazzi dei Periodici San Paolo: si rinnova il Giornalino e nascono due nuovi mensili: I Love English Junior e SuperG!

Tante novità dai Periodici San Paolo per il mondo dei ragazzi: giovani lettori e appassionati di fumetto. Innanzitutto, dal prossimo 19 settembre il Giornalino, lo storico settimanale per ragazzi dei Periodici San Paolo, si rinnova completamente. A quasi 90 anni, che festeggerà proprio nel 2014, si rifocalizza sul pubblico dagli 8 agli 11 anni, tenendo insieme contenuti destinati a maschi e femmine e formulandoli con una grafica tutta rinnovata: inediti fumetti di qualità, racconti e storie per stimolare l’immaginazione, giochi, sport e “la parola ai ragazzi” con le nuove rubriche di dialogo. Un giornale per lettori curiosi, che amano leggere, e genitori che vogliono coltivare nei loro figli il gusto della scoperta aprendo loro la strada verso la lettura autonoma. Il lancio del nuovo Giornalino sarà supportato da una iniziativa promozionale realizzata in collaborazione con Panini che vedrà coinvolto il settimanale in oltre 500 oratori sul territorio nazionale e l’avvio de “il Giornalino Adrenalyn Cup” in 100 oratori. A sostegno del lancio, è stata pianificata una campagna pubblicitaria su stampa e TV che vede coinvolte tutte le testate San Paolo e il quotidiano Avvenire, con spot da 15” in onda su DeAKids, Super! , TV2000, Telenova e altre in via di definizione.

01 COVER ILEJ IT 1Si continua il 10 ottobre con I Love English Junior la prima rivista per ragazzi dagli 8 agli 11 anni tutta in inglese, per imparare la lingua del web divertendosi. Ogni mese tanti giochi, storie, attività ludiche, curiosità sul mondo anglosassone, rubriche, un fumetto e 100 parole nuove da imparare, con un CD audio in ogni numero per migliorare la pronuncia. Mensile (10 numeri), 24 pagine e un cd, offerto in abbonamento a 49,90 euro l’anno.

Il 17 ottobre uscirà SuperG! il nuovo mensile per i ragazzi dai 12 ai 15 anni, dedicato ad Avventura, Fumetti e Storie. E’ destinato a soddisfare la fame di avventura  – e di lettura – dei giovani “forti lettori” offrendo loro, in ogni numero, una lunga storia a fumetti (48 pagine su 80), un racconto di un importante autore della narrativa italiana e straniera per ragazzi, rubriche e fumetti brevi umoristici. Nel primo numero, l’inedita  graphic novel integrale The Frozen Boy con i testi di Beppe Ramello e i disegni di Francesco Frosi, tratta dal super premiato romanzo di Guido Sgardoli,  e l’ultima storia di Carlos Trillo, inedita in Italia: “La festa dei mostri” con i disegni di Juan Bobillo. Per abbonamento a 29,90 euro 12 numeri l’anno.

“I lettori esistono, eccome! Sono giovani, giovanissimi, rapiti da storie avvincenti e avventure che stimolano la loro curiosità e immaginazione, e tanta voglia di leggere. Sono quei bambini che riescono a fare tutto: studiare, fare sport, giocare alla playstation, guardare la tv (specie se satellitare), usare il computer, suonare uno strumento musicale, la scuola di danza e il catechismo” dichiara p. Stefano Gorla, direttore delle tre testate San Paolo. “Sono loro lo ‘zoccolo duro’ de il Giornalino, come attestano le ricerche Doxa che abbiamo realizzato in questi mesi” continua Alberto Porro, publisher Area Ragazzi dei Periodici San Paolo. “Ma sono anche un pubblico che sta crescendo, in parte stimolato dalla consapevolezza delle famiglie di come la lettura costituisca un bagaglio importante per centrare i propri obiettivi nella vita e avere successo in un mondo sempre più competitivo”.

cop_Nuovo_GiornalinoSan Paolo completa così un progetto editoriale integrato iniziato la scorsa primavera con le nuove testate per bambini in età prescolare (3-5 anni):  G Baby Giochi e G Baby Dire Fare Giocare. Si tratta di un investimento controcorrente in tempi non facili per l’editoria, all’interno di un disegno ampio che prende il nome di “Mondo G – l’avventura di crescere” e che ha visto la collaborazione di Doxa, partner selezionato per le ricerche quantitative – con l’adesione alla nota indagine Doxa Junior – e qualitative sul target di riferimento. Il gruppo di lavoro ha coinvolto, con il direttore Stefano Gorla e la redazione, noti professionisti del settore: Lodovica Cima, consulente editoriale specializzata nel campo dei bambini e ragazzi, Pietro Corraini, che affiancato dall’art director dei Periodici San Paolo Luca Pitoni ha disegnato le pagine del nuovo Giornalino,  e Fabrizio Savorani di Active Brains, consulente per le attività di marketing. Per la comunicazione istituzionale, di prodotto, direct e web è stata scelta l’agenzia Kulta.

Milano, 18 settembre 2013

Si rinnova il Giornalino il settimanale dei lettori curiosi nuova veste grafica, nuovi fumetti e rubriche, e riposizionamento per bambini e bambine 8-11 anni

Dal 19 settembre il Giornalino, lo storico settimanale per ragazzi dei Periodici San Paolo, si rinnova completamente. A quasi 90 anni, che festeggerà proprio nel 2014, si rifocalizza sul pubblico dagli 8 agli 11 anni, tenendo insieme contenuti destinati a maschi e femmine e formulandoli con una grafica tutta rinnovata: inediti fumetti di qualità, racconti e storie, giochi, sport e “la parola ai ragazzi” con le nuove rubriche di dialogo. Un giornale per lettori curiosi, che amano leggere per divertirsi e informarsi, e genitori che vogliono coltivare nei loro figli il gusto della scoperta aprendo loro la strada verso l’avventura di crescere.

“I lettori esistono, eccome! Sono giovani, giovanissimi, rapiti da storie avvincenti e avventure che stimolano la loro curiosità e immaginazione. Apprezzano la narrazione sia in forma di fumetto sia attraverso il racconto. Sono quei bambini che riescono a fare tutto: studiare, fare sport, giocare alla playstation, guardare la tv (specie se satellitare), usare il computer, suonare uno strumento musicale…” dichiara p. Stefano Gorla, direttore della testata San Paolo. “Sono loro lo ‘zoccolo duro’ de il Giornalino, come attestano le ricerche Doxa che abbiamo realizzato in questi mesi” continua Alberto Porro, publisher Area Ragazzi dei Periodici San Paolo. “Per loro abbiamo varato  il nuovo Giornalino, con la collaborazione di tutta la redazione, di Doxa per le ricerche quantitative e qualitative, e di un piccolo gruppo di specialisti: Lodovica Cima, consulente editoriale specializzata nel campo dei bambini e ragazzi, Pietro Corraini che, affiancato dall’art director dei Periodici San Paolo Luca Pitoni, ha disegnato le pagine del nuovo Giornalino, Fabrizio Savorani di Active Brains, per le attività di marketing”.

Per la comunicazione istituzionale, di prodotto, direct e web è stata scelta l’agenzia Kulta.

La copertina del nuovo Giornalino è dedicata a “Tennis Academy”, nuova avventura a fumetti con i testi di Demetrio Bargellini e i disegni di Angela Allegretti. Tutta la voglia di sport di un ragazzino che riuscirà a spuntarla grazie all’impegno e alla passione per il tennis. Segue la rubrica di posta: “De Pennutis risponde”. Adelio De Pennutis, il character che, insieme a Johnny Falcon, anima da qualche anno le pagine del diario scolastico abbinato al settimanale, risponde alle lettere, e-mail o sms dei lettori. Poi “Mi serve una mano”: pagine in dialogo, pronte a coinvolgere i lettori nelle sezioni “ho una cosa da dire”, “i miei amici animali”, “l’ho fatto proprio io”, “bacheca” e “la parola della settimana”. Si prosegue con “Alla scoperta di…”, rubrica di approfondimento sulle curiosità della natura, cui si alterna “Come funziona?”, dedicata alla civiltà delle cose. Ancora tante storie a fumetti prima di passare allo sport: “Occhi puntati su” insieme a “Il gesto della settimana” e “4 domande 4” sono le pagine che includono le curiosità del calcio ma anche le azioni più spettacolari di altre discipline.

Con “tueDio” è il momento della rubrica religiosa, per esplorare la relazione verso Dio e verso gli altri facendo emergere la dimensione personale e comunitaria del credere. Una terza pagina è dedicata ai testimoni della fede con “Il punto di vista”, la storia di un personaggio della storia del cristianesimo raccontato attraverso gli oggetti che gli appartenevano e le testimonianze di chi l’ha conosciuto.

Un’ampia sezione è dedicata alla narrazione con “La storia”: un racconto illustrato che attinge ai personaggi da sempre più amati dai lettori del settimanale, come la “Franci”, “Watson” e molti altri.  Si passa a “G Show”: una carrellata sui cartoni animati in tv con un taglio monografico su categorie e caratteristiche che accomunano i protagonisti dei programmi. Giochi, libri, film, eventi e prodotti selezionati sono invece esposti in “Trovato per te”, mentre “G lab” dà spazio alla creatività con tante proposte e lavoretti per sviluppare la manualità. A concludere, nel nuovo Giornalino non potevano mancare i “Giochi”, con la partecipazione delle “formiche” di Fabio Vettori, e le simpaticissime, immancabili “Barzellette”.

Il Giornalino è diffuso in 54 mila copie in edicola, parrocchia e per abbonamento. Una copia costa 2,30 euro; l’abbonamento annuale (51 numeri) 88 euro. Per abbonarsi visita www.edicolasanpaolo.it

Milano, 19 settembre 2013