Una risposta a “Margherita Hack by Grazia Nidasio”

  1. Un congedo coerente col resto della sua esistenza, senza concessioni finali al ‘francescanesimo’ imperante. Autentica scienziata e persona dotata di grande ironia, ci mancherà molto. E, per favore, per una volta politici e prelati si astengano dal contendersi la salma: con lei non c’entrano proprio un tubo. Bischerate!

I commenti sono chiusi.