In mostra i fumetti ritrovati di Bottaro!

pinocchioCS: Domenica 9 giugno, alle ore 15,30, nella sala della biblioteca Lori a Montale (Bo), nell’ambito della festa “Fumetti per tutti i gusti” verrà inaugurata una mostra con importanti tavole realizzate dal celebre Maestro Luciano Bottaro nel 1986/87. Si tratta degli originali di due storie di “Pinocchio” realizzate in collaborazione con Carlo Chendi e Giorgio Rebuffi, che consociati nello Studio Bierreci di Rapallo, per oltre vent’anni hanno arricchito l’immaginario di intere generazioni di lettori con personaggi indimenticabili come Pepito, Tiramolla, Wisky&Gogo, Cucciolo e Beppe, Tore Scoccia e tanti altri con migliaia di storie.

copertineCommissionati dal Comune di Castelnuovo Rangone, gli opuscoli a fumetti trattavano due importanti argomenti: la raccolta differenziata dei rifiuti e l’inaugurazione della scuola elementare di Montale progettata secondo criteri di bioedilizia.

fumetti per tutti i gustiSolo pochi mesi fa sono state ritrovate le tavole originali custodite negli archivi comunali e grazie alla bibliotecaria Manuela Manzini, che già aveva conosciuto Bottaro all’epoca, e la consulenza del fumettista Massimo Bonfatti, si è potuto contattare la figlia dell’artista e organizzare la Mostra che rimarrà esposta nella sala della biblioteca di Montale.

Ritrovare le tavole perdute di uno dei più importanti fumettisti italiani e farne patrimonio pubblico è un importante atto di valorizzazione della cultura popolare italiana, troppo spesso sottovalutata. Ma è grazie ad artisti come Bottaro, che la fantasia e la professionalità del nostro Paese è riconosciuta all’estero come vera Arte.

LaComixComunity, assieme all’associazione l’Apostrofo, organizza le varie iniziative di FUMETTI PER TUTTI (I GUSTI), abbinando alla Mostra su Bottaro un’interessante esposizione del laboratorio fumetto del Centro Salute Mentale di Via Paul Harris, coordinato da Luca Bozzoli e una mostra del fumetto collettivo Super Ariosto, creato dall’associazione LaComixComunity.

Scrivi il tuo bel Commento, dai!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.