Mysteri Diabolikamente Lucchesi al Museo del Fumetto

poster mostra alessandriniCs: Con gli ultimi mesi dell’anno, Il Muf, Museo Italiano del fumetto e dell’immagine di Lucca arriva al culmine delle proprie iniziative ed eventi culturali, organizzati durante il 2012, collegati alle celebrazioni dei compleanni dei famosi personaggi Diabolik e Martin Mystère, che festeggiano rispettivamente i 50 e 30 anni dalla loro nascita. La città di Lucca, in una collaborazione fra Amministrazione Comunale, Museo del fumetto e le case editrici Sergio Bonelli editore, Astorina e Editoriale Aurea ha inteso quest’anno, celebrando i personaggi di Diabolik, Martin Mystere e Dago, realizzare un percorso culturale coinvolgendo i personaggi stessi in mostre e volumi/catalogo contenenti loro storie inedite appositamente realizzate ed ambientate a Lucca. Fin dal Marzo passato, il Muf di Lucca ha dedicato la gran parte della sua programmazione culturale annuale a celebrare i 2 famosi eroi del fumetto italiano; fra i tanti, sono stati corealizzati 2 saggi dedicati l’uno a Diabolik e l’altro ad Alfredo Castelli, il creatore di Martin Mystère. Sono state aperte al pubblico le mostre dedicate: alle 50 migliori copertine originali degli albi di Diabolik (dal titolo “Tesori Diabolikamente lucchesi” ) agli omaggi di grandi fumettisti al personaggio (“Diabolik visto da vicino”), la mostra dedicata a Martin Mystère (30 anni di Mysteri) e quella dedicata alle 30 migliori copertine degli albi dell’eroe.

Dal 27 Ottobre, negli splendidi saloni del palazzo Guinigi , sede del Must-Museo della città di Lucca, il Muf presenterà al grande pubblico la mostra “ Mysteri Diabolikamente lucchesi” , mostra dedicata all’esposizione delle tavole originali della storia inedita, appositamente realizzata dagli autori dei personaggi per tale iniziativa , organizzata dalla città di Lucca attraverso il Muf. Tutti gli autori ed editori saranno presenti , fra l’altro, al Muf a Lucca per partecipare agli incontri ed iniziative di festeggiamento organizzate dal Museo nei giorni della manifestazione dei Comics .

poster mostra diabolik e martin mystereLa mostra sarà aperta al pubblico al Must di Palazzo Guinigi dal prossimo sabato 27 Ottobre 2012 e terminerà il 31 dicembre, con apertura dal martedì alla domenica con orario continuato 10/18.

Il Muf è felice che si sia potuto concretizzare questa iniziativa che, attraverso le mostre e le iniziative collegate “pone alcune ciliegine sulla torta dei festeggiamenti dedicati ai personaggi di Diabolik e Martin Mystère “ proprio nella città di Lucca , famosa a livello internazionale quale centro culturale del fumetto Italiano , città che fra l’altro, per iniziativa di Lucca Comics, ospiterà proprio nei giorni della manifestazione la mostra itinerante “ 50 anni vissuti Diabolikamente” – realizzata dalla casa editrice Astorina – che già ha riscontrato grande successo girando durante il corrente anno in tante città Italiane.

La mostra stessa è accompagnata da un volume che ne costituisce il catalogo contenente la citata storia inedita, storia che è l’ideale continuazione della altrettanto inedita storia di Dago – ambientata anch’essa a Lucca e realizzata in occasione di questa iniziativa – e che vede intrecciarsi fra loro le avventure di Martin Mystère e Diabolik. La trama delle rispettive avventure è intrisa di Storia,Mistero, Noir e si incentra sulla scoperta di un segreto svelabile solo attraverso l’ausilio di un libro misterioso le cui pagine sono nascoste e disseminate da secoli in luoghi del centro storico della città di Lucca. Tratta da un’idea di Angelo Nencetti, con una fantastica sceneggiatura / testi di Alfredo Castelli con gli splendidi disegni di Giancarlo Alessandrini (Martin Mystère) e Lucio Filippucci (Diabolik) , la storia “Mysteri Diabolikamente Lucchesi” è densa di innumerevoli richiami storici, leggende e tradizioni della città toscana che lasciamo al lettore il gusto di approfondire in un insolito e fantastico “girovagare” per quei tanti luoghi ed ambienti lucchesi rimasti immutati nel tempo.

Scrivi il tuo bel Commento, dai!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.