Allora, Art, carta o digitale? O, carta e digitale?

Meta-MausIn un’epoca in cui la carta (coi suoi costi esorbitanti e l’impatto sull’ambiente) tende a diminuire il suo peso nell’editoria e il digitale tende a diventare l’elemento dominante, Art Spiegelman esce col suo Meta Maus e Publishers Weekly decide di intervistarlo sulla sua “fissazione” per il libro come oggetto fisico e sul fatto che il suo libro che analizza il suo famoso Maus ha un buco nella copertina e contiene un DVD (con Maus digitalizzato e il sonoro delle interviste di Art al padre sul periodo del campo di concentramento nazista). Click qui per l’interessante intervista.
MetaMausDVDMetamaus1metamaus2

Scrivi il tuo bel Commento, dai! Ma PRIMA leggi qui: http://www.afnews.info/wordpress/help/norme-di-comportamento-su-afnews/

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.