G-web: baby, junior, teen

gweb1Riceviamo: E’ online www.g-web.it, il nuovo sito dell’Area Ragazzi del Gruppo Editoriale San Paolo. La "G" che lo denomina è il "marchio di fabbrica" delle proposte editoriali San Paolo rivolte ai più giovani: dai piccini in età prescolare con il mensile G Baby, al settimanale il Giornalino, da 87 anni insieme ai ragazzi nell’avventura del crescere, alla duplice edizione del Diario G, compagno di studio di tanti scolari. G-web si inserisce coerentemente in un progetto d’insieme sviluppando, attraverso i meccanismi propri della rete e del web 2.0, le potenzialità della comunicazione e le sue modalità di fruizione da parte di un pubblico giovane, distinguendo per sezioni le fasce d’età e la tipologia dei contenuti. Il gruppo di lavoro di G-web, capitanato da nomi noti nel mondo dell’editoria per ragazzi come Lodovica Cima e Stefano Gorla, conosce la lingua dei bambini e dei ragazzi e la usa divertendosi con loro. Il risultato è “un posto sicuro” nella rete per bambini, ragazzi, genitori ed educatori, con la qualità e l’esperienza dell’Area Ragazzi del Gruppo Editoriale San Paolo. Tre le parole chiave della relazione tra il sito e il suo pubblico: gioco, scoperta e partecipazione. E tre le grandi "stanze" che accolgono i visitatori: Baby per i più piccoli fino a 6 anni; Junior per ragazzi tra i 7 e 11 anni; Teen per ragazzi tra 12 e 16 anni. Ogni stanza è introdotta da un personaggio caro ai lettori come Topazio per i Baby o il professor Adelio De Pennutis e mister Johnny Falcon per i Junior e gli inediti Microchip e Megabyte per i Teen, questi ultimi vivacissimi characters creati appositamente per il web. Le activity riservate ai Baby – “Sfoglia, fai, guarda, colora e gioca” – propongono pagine da colorare, giochi, storie da leggere e filastrocche, o meglio videorime, da ascoltare e vedere. La sezione dei Junior, orientata alla scoperta del mondo e all’avventura, sviluppa le parti interattive “leggi, da sapere, scopri, gioca e partecipa” oltre a uno spazio dove poter lasciare il proprio segno su un muro virtuale: una tag o una scritta. Per farlo, occorre registrarsi e salvare l’elaborato: la redazione di G-web provvederà a selezionare e mettere in rete i diversi contributi. Nella stessa sezione, “La domanda che punge” e il “Messaggio nella bottiglia”: per le “domande difficili” e le richieste dei ragazzi. Booktrailer, anticipazioni, approfondimenti, occasioni di confronto e di interazione sono invece riservate i Teen: per loro più ampie sezioni di approfondimento ma anche tante occasioni per fare il pieno di “energia e partecipazione” abitando lo spazio web e interagendo con gli altri internauti. Per ogni gruppo di età è data, inoltre, la possibilità di creare il proprio avatar. Uno spazio specifico viene invece dedicato alla dimensione religiosa e dell’educazione alla fede con lo spazio trasversale "G come Gesù". Infine, il sito, pur essendo per bambini e ragazzi, non dimentica genitori ed educatori dedicando loro “La stanza dei grandi” con occasioni di confronto e riflessione sul compito educativo. G-web sarà presentato agli operatori del settore presso lo Stand San Paolo della Fiera del Libro per ragazzi di Bologna, dal 28 al 31 marzo prossimi.

The following two tabs change content below.
afNewsInfo
afNews è attiva dal 1995 sotto varie forme fino a quella attuale (ISSN 1971-1824). In redazione (quella fisica): EX l'extrazucca, i BABs e Gianfranco. Click qui per saperne (molto) di più. Se desideri mostrare la tua riconoscenza per il lavoro che svolge, gratis, per i lettori di afNews, puoi fare un piccolo regalo dalla sua lista dei desideri: click qui per vederla.
afNewsInfo

Ultimi post di afNewsInfo (vedi tutti)

Cerchi qualsivoglia cosa, ma scontata, dai fumetti alla tecnologia? Scrivila qui sotto, click e divertiti!

Leave a Reply

Registrati  |  Collegati