C’è chi è incollato alla poltrona e chi va in pensione

TreverC’è chi si incolla alla propria poltrona per venirne scrostato (con difficoltà) solo alla morte, e chi, a un certo punto, va tranquillamente in pensione, a divertirsi coi propri nipotini. Nel secondo gruppo si trova il cartoonist John Trever (del quale vedete una vignetta ingrandibile qui accanto) che, dopo aver satireggiato per 34 anni filati i politici del New Mexico (e non solo), appende il pennino e si dedica alla vita. Ne parla in dettaglio, con relativa intervista, Daryl Cagle nel suo famoso blog: click qui.