Come si diventa autore di fumetti

Come si diventa autore di fumettiNel luglio 1983 la rivista di fumetti Eureka cambia formato e altro. Entrano Alfredo Castelli e Silver a curarla e, con l’occasione, viene allegato un libriccino, mitico, scritto da Castelli e disegnato da Silver. Nella foto qui accanto (ingrandibile, dalla serie FumettoSuFumetto) vedete l’originale, la copia anastatica offerta nel 1998 dall’Anonima Fumetti  ai suoi soci, e il numero di Eureka in questione, il tutto sullo sfondo del calendario di Blake e Mortimer 2010, naturalmente aperto alla pagina di luglio. Quel libriccino è, a tutti gli effetti, un micro corso per diventare autore di fumetti. A parte alcune frasi, legate alle tecnologie dell’epoca, tutto il resto è sostanzialmente ancora “oro colato”. Mai più ristampato, dopo la citata anastatica, l’Anonima Fumetti, d’intesa con Castelli, lo ha reso permanentemente disponibile agli apprendisti autori di fumetti, on line. Lo potete trovare (pur se non nella bella forma originale stampata su carta) facendo click qui, così come lo mettemmo in rete nel già lontano 2006. Anche la nostra prefazione di allora è ormai superata in diversi punti: così è la vita. Buona lettura!