Intervista a Gino Gavioli

Dalla sua mano sono nati Capitan Trinchetto, il vigile Concilia e Cimabue. Questi sono solo alcuni dei personaggi creati da Gino Gavioli, che col fratello Roberto, nei primi anni Cinquanta, riuscì a metter su la Gamma Film. In questo studio sono stati realizzati alcuni degli spot più suggestivi, che hanno contribuito a far grande quella straordinaria e creativa parentesi della televisione italiana chiamata Carosello. Ecco qua un’intervista a Gavioli, che a 87 anni suonati dimostra di avere ancora una gran voglia di lavorare. La chiaccherata è avvenuta a Lucca, in occasione della mostra sui moschettieri dell’animazione italiana allestita dal Muf. Ah, fra l’altro Gavioli lavorerà anche per la città che ospita questo grande tributo. Come? Realizzando un personaggio guida per i turisti che visiteranno Lucca. E si chiamerà Castruccio Castragatti.