Video sociali, Gipi e LMVDM

Movimenti-nelle-citta-A3-Gipi Riceviamo: Domenica 16 maggio, a Lucca (San Micheletto), proiezioni sociali e spettacolo di Gipi. L’evento (a ingresso libero) è organizzato dal Cnv, che presenta la web-tv Movimentivu
LUCCA. Proiezione di corti e documentari sociali nel pomeriggio, spetaccolo visivo e sono con Gipi la sera. Domenica 16 maggio, nel complesso San Micheletto (Lucca), il Centro nazionale per il volontariato presenta Movimentivu, la rinnovata web-tv del volontariato: prima con la programmazione di video (a partire dalle ore 15.30), poi con lo spettacolo di Gipi, che metterà in scena "LMVDM – La mia vita disegnata male" (inizio 21.15). "La web-tv Movimentivu – spiegano i responsabili del Cnv – nasce con l’obiettivo di stimolare il protagonismo giovanile e promuovere la partecipazione e i temi della solidarietà, del volontariato e della cittadinanza attiva. La nostra associazione, del resto, si occupa da anni di questi temi. Sia con il progetto ‘Scuola e volontariato in Toscana’, finanziato dal Cesvot, sia col coordinando del processo ‘Filigrane’ per la costruzione di politiche giovanili, condotto da Regione Toscana". L’occasione di incontro, quindi, è il lancio ufficiale della web-tv e la conclusione del progetto “Movimenti nelle città”, promosso dal Cnv e sostenuto dal Cesvot (bando d’innovazione 2007): saranno proiettati i video realizzati dai partecipanti ai laboratori condotti da Riccardo Iacona (Presadiretta) e Giuliano Marrucci (Report); e, con loro, i video di "Scuola e volontariato in Toscana" e di altre esperienze di laboratorio (e non solo) sia condotti all’interno del Cnv sia appartenenti ad altre esperienze toscane che utilizzano il linguaggio audiovisivo per comunicare il sociale. Fra i video proiettati a San Micheletto, alle 18, è in programma anche il documentario sul caso Farmoplant, “La Z.I.A. fumava”. Alle 21.15, invece, inizierà (a ingresso libero, così come le proiezioni) lo spettacolo “LMVDM – La mia vita disegnata male”. Un reading poetico, visivo e sonoro, in cui Gipi leggerà, recitandole, le 21 pagine iniziali della graphic novel autobiografica. Il fumettista sarà accompagnato da Luca Giovacchini (chitarra), Paolo Pee-wee Durante (taestiera) e Matteo Sodini (batteria). Questo spettacolo, che in molti hanno già imparato a conoscere, è la storia privata di un grande artista che si snoda tra viaggi reali e psichedelici, problemi di salute e medici feticisti, ossessioni indotte e piccole manie residue, restando sempre in bilico fra comicità e dramma. Una performance tesa e emozionante che, appunto, coniuga reading letterario e monologo teatrale. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito www.movimentivu.it (sezione ‘news’). Info proiezioni e spettacolo. Video sociali, Gipi e LMVDM 16 maggio 2010 Complesso San Micheletto Via San Micheletto, 3 (Lucca) Ingresso anche da via Elisa Ore 15.30-20 Presentazione di Movimentivu e video proiezioni di corti sociali (a breve, su www.movimentivu.it, sarà reso noto il programma definitivo delle proiezioni) INGRESSO LIBERO
Ore 21.15 Gipi in LMVDM
Reading poetico, visivo e sonoro INGRESSO LIBERO.