Milano: tavola rotonda su fumetto gratis in rete o no?

festivalLibertaDigitali Nell’ambito del Festival delle LIbertà Digitali, a Milano, il 10 maggio 2010 si terrà una tavola rotonda (SGRUNT! Carta e bit al servizio dell’open culture) su come il mondo del fumetto si stia confrontando col mondo “open”, quello delle licenze libere che comportano la libera diffusione e fruizione (anche gratuita) di fumetto nella rete. Editori e autori di fumetti sono pronti alla sfida? Vivono nel terrore arcaico di parole come “open”, “gratis”, “free”, o hanno imparato a coglierne le opportunità? Preferiscono trincerarsi dietro rigide e anacronistiche barriere di difesa a oltranza della vecchia concezione del diritto di autore, o hanno appreso qualcosa da ciò che si è mosso in altri paesi e in altri settori? L’incontro sarà dalle 17:30 alle 19:30 nella Sala Leonardo del Palazzo delle Stelline in corso Magenta 63. Organizzato da Wikimedia Italia, dovrebbe vedere la partecipazione di Matteo Stefanelli, ricercatore presso l’Università Cattolica di Milano, Lucio Staiano, co-fondatore di Shockdom, editore, Antonio Serra, autore di Nathan Never, Riccardo Secchi, autore e sceneggiatore, Raffaella Pellegrino, avvocato, autore di "Il fumetto, opera composta", Max Olla, coordinatore del progetto Balloons, Loris Cantarelli, redattore per FumoDiChina, Roberto Grassilli, autore, Stefano "Kaneda" Gargano, autore, Persichetti Bros, autori, con la moderazione di Andrea Plazzi, traduttore e saggista.