Ci sono pirati e pirati…

US386BarksI nostri lettori ricorderanno la presentazione del sito htmlComics.com, che offriva la possibilità di leggere, gratis, on line vecchie storie a fumetti, su vecchie riviste scansionate ad hoc da collezioni private? Certo, ne abbiamo parlato qui su afNews il 6 marzo 2010 e il 15 febbraio 2010. Ora il sito è “fuori servizio”, nel senso che a qualcuno la cosa non è andata a genio è ha chiamato all’opera la Katten, società che, secondo le proprie parole, “… rappresenta i propri clienti con aggressività ed efficacia…”. Risultato: sito chiuso e server confiscati, per l’intervento nientepopodimeno che dell’FBI. La colpa del titolare del sito, il quarantasettenne Gregory Hart? Aver scannerizzato 5.700 vecchie serie a fumetti (in parte non più acquistabili, ne’ reperibili in altro modo) per renderle leggibili gratis al pubblico attraverso il suo sito. Per mettere in piedi contro di lui questa aggressiva ed efficace azione legale, han dovuto unirsi in consorzio DC Comics, Marvel, Dark Horse, Bongo Comics, Archie Comics, Conan Properties, Mirage Studios e United Media. Quanto al signor Hart (della cui sorte nulla ci è dato sapere, al momento), chi è e perché lo ha fatto, alla fine della fiera? Non è detto sia il “buon Cristiano” che ha sostenuto di essere: l’autrice Colleen Doran ce ne offre una visione un po’ diversa (click qui), nel suo sito, svelandone anche colpe pregresse. Inquietante vicenda. Ai posteri la sentenza.

“Pirate Website www.Htmlcomics.com Shut Down by Coordinated Efforts of Department of Justice, FBI, Katten and Consortium of Comic Publishers…” Full press release: click here.
”The FBI has served a warrant on the pirate site HTMLcomics.com and shut down their servers. Acting on a warrant that alleged criminal copyright infringement, they shut down the site and confiscated the servers, according to this press release from the law firm Katten Muchin Rosenman LLP…” Full article: click here.